Due bassi per un celebre standard di Dizzy Gillespie

Due bassi per un celebre standard di Dizzy Gillespie

Col Jazz si va sempre sul sicuro, a maggior ragione se c'è dietro il genio di Dizzy Gillespie, ed ecco che persino con due bassi si fa una grande performance.

Ovviamente dietro ai due strumenti devono necessariamente esserci menti e mani abili e creative, caratteristiche che non mancano a Pierluigi Balducci e Vincenzo "Viz" Maurogiovanni, due bassisti italiani (sono entrambi originari di Bari) che nel video che segue ci hanno regalato la loro interpretazione del celebre standard "A night in Tunisia", una composizione del padre del bebop risalente al remoto 1942.

Due bassi dicevamo, uno dei quali (quello di Maurogiovanni) a 6 corde, e due amplificatori combo della Markbass, il resto ce lo mettono gli artisti con tonnellate di ispirazione, padronanza tecnica, interplay e consapevolezza ritmica, ingredienti tanto fondamentali quanto apprezzati dai palati fini del genere.

Il video è stato pubblicato sul canale YouTube BassTheWorld.com, che come sempre regala la meritata vetrina alle performance più interessanti del mondo delle corde grosse.

Cover Photo by Roland Godefroy - CC BY 3.0

Commenta