Un progetto italiano per i pedali Foxgear

Un progetto italiano per i pedali Foxgear

Gli effetti Foxgear, nati dalla collaborazione di Gurus Amps e Baroni Lab, offrono qualità degna dei migliori professionisti internazionali a un ottimo prezzo.

Nella serie Foxgear Professional Compact 13 pedali di dimensione standard - 12 effetti e un vero e proprio mini-ampli - progettati per garantire alta qualità nelle prestazioni e l'affidabilità garantita per ben 5 anni.
Non a caso sono scelti da personaggi come Steve Lukather, Doug Aldrich, Guy Pratt (Pink Floyd).

Fra le caratteristiche base il design analogico e la componentistica di alta qualità, lo chassis privo di viti con finitura acrilica della superficie superiore che si illumina all'accensione.

Fa parte del gruppo Echosex Baby, versione in dimensione ridotta del noto pedale realizzato da Gurus Amps per riprodurre l'effetto associato allo storico Binson Echorec.
Echoes è invece il nome di un eco/delay analogico in stile bucket brigade.
È firmato da Guy Pratt, bassista con una lista molto importante di collaborazioni, il chorus Knee Trembler, mentre il cupo Synister è un distorsore che nasce per il metal, dotato di EQ a 3 bande.

Nella ricca sezione dedicata alle distorsioni troviamo il Manic, fuzz di indirizzo vintage hendrixiano dotato di controlli essenziali, Volume, Fuzz e Tone.
Il nome Rats ammicca senza troppa timidezza a uno dei distorsori storici più noti e promette di non alterare la risposta sulle basse frequenza.
A sua volta, Cream è un overdrive progettato per soddisfare le esigenze di chi non può fare a meno del suo "screamer", mentre Squeeze è un compressore ottico analogico in grado di mettere in evidenza ogni nota senza deteriorare il suono.

Dietro il nome Fenix si nasconde un versatile distorsore in grado di spaziare fra i suoni classici degli anni '70 e quelli dell'hard rock più moderno, Qboost è un booster dotato di filtro parametrico per bucare qualsiasi mix con il proprio strumento.
Futura offre una suggestiva miscela di eco e riverbero sfruttando i tre circuiti dedicati, Korus promette la morbidezza degli effetti vintage e la trasparenza del segnale grazie alla struttura analogica true-bypass.

Rappresenta un'eccezione nel gruppo il Kolt 45, che non è un effetto ma un vero e proprio mini-amplificatore da 45 watt, pronto per essere collegato al suo cabinet. In dotazione la classica EQ a 3 bande e il solo controllo di Master per offrire una base ideale da condire a dovere con altri pedali.

Maggiori informazioni dal distributore italiano M.Casale Bauer.


Commenta