NAMM 2018 - Taylor rivoluziona l'acustica con il V-Class Bracing

NAMM 2018 - Taylor rivoluziona l'acustica con il V-Class Bracing

Svelato il mistero sulle grosse novità annunciate dal marchio californiano. Si tratta di un sistema completamente nuovo di catenatura della tavola armonica in grado di risolvere il tradizionale conflitto tra flessibilità e rigidità, assicurando contemporaneamente volume e sustain con bilanciamento e proiezione molto maggiori. Taylor non ha dubbi, una vera rivoluzione.

Indicato pochi anni fa dal fondatore Bob Taylor come proprio erede ufficiale, Andy Powers ha confermato le premesse con il suo lavoro e uno spirito innovativo che è alla base di un cambiamento radicale nella progettazione dello strumento steel-string.
Il V-Class Bracing, definito nuovo sonic-engine o sonic-driver, viene presentato come soluzione in grado di cambiare il modo stesso di suonare la chitarra.

Partendo dalla consapevolezza che da più di un secolo le chitarre acustiche sono caratterizzate dalla stessa struttura interna, il noto X-bracing, che è un compromesso tra volume e sustain, rigidità e flessibilità, Powers ha cercato di trovare il modo di risolvere il problema.
Da bravo surfista, la soluzione è arrivata osservando le onde oceaniche.

Il nuovo approccio si basa sulla necessità di "dividere" l'onda come avviene in quella marina, in modo da produrre sustain grazie alla rigidità parallela alle corde e favorire il volume sfruttando la flessibilità per generare il movimento dell'aria necessario.
Grazie alla nuova struttura, infatti, il top dello strumento si muove oscillando da un bordo all'altro della cassa in maniera molto più omogenea.

Come conseguenza la chitarra risponde allo stesso modo nel suo intero registro senza perdere consistenza in determinati punti della tastiera e regala maggiore libertà d'espressione assieme a potenza e sustain, proiezione e bilanciamento.

Migliora anche il rapporto fra intonazione del top e vibrazioni delle corde. Creando più ordine e organizzazione tra le note si cancellano quelli che Powers individua come conflitti tra modo di suonare del musicista e risposta dello strumento.

"Il design di Andy ci porta in una corsia completamente nuova e spalancata, che porta lontano", dichiara Bob Taylor. Per la prima volta le nuove chitarre caratterizzate dal V-Class Bracing avranno un'etichetta interna firmata da Andy Powers e i primi modelli offerti sono top-line con cassa Grand Auditorium come la K24ce e la 914ce della foto.

Maggiori informazioni su taylorguitars.com.


Commenta