Gli appuntamenti di febbraio per batteristi e percussionisti

Gli appuntamenti di febbraio per batteristi e percussionisti

Un giro intorno al mondo, dai Balcani all'Africa, senza trascurare le nuove sonorità elettroniche: è quanto propone il batterista e percussionista veneto Mauro Gatto nella sua clinic Il respiro del ritmo, di scena sabato 3 febbraio alle 16 presso la sede del Lazio della G.M. Drum School, Strada Provinciale 155 n. 108, Frosinone.
Info e prenotazioni: [email protected]; tel. 334 5721650.

Mauro Gatto Mauro Gatto

Che tempo farà? Questo il titolo della clinic di batteria con uno dei migliori batteristi italiani, Maxx Furian, organizzata a Pordenone per domenica 4 febbraio (a ingresso libero!!!) da MP Musica, in collaborazione con Mario Franco. Dopo una brillante carriera in ambito pop (Laura Pausini, 883, Nek, Battiato…), Furian si è dedicato con successo al jazz, collaborando con artisti del calibro di Randy Brecker, Mike Mainieri, Bob Mintzer e con i migliori jazzisti italiani.
Appuntamento alle 15 a via Pravolton 9/B.
Info e contatti: tel. 0434 521852; 347 2217892.

Sempre domenica 4 febbraio gli appassionati di metal non si lasceranno sfuggire l'occasione di un incontro ravvicinato con David Folchitto, batterista dei Fleshgod Apocalypse, già al servizio di Stormlord, Prophilax, Kaledon, Screaming Banshee… Si parlerà di tecniche avanzate sui pedali, di tecniche di sopravvivenza allo stress e alla fatica in studio e dal vivo e di tanto altro ancora dalle 17 presso Officina Musicale di Roma, via A. Nobel 36.
Info e prenotazioni: tel. 333 319 1796.

Venerdì 9 Febbraio l'associazione Tamtando organizza ad Aosta, presso la Cittadella dei giovani (via Garibaldi 7), l'incontro La batteria nel Jazz con Marco Volpe & Hammondism (Daniele Cordisco, chitarra; Antonio Caps, organo Hammond). Dalle 17.30 seminario con Volpe e i suoi colleghi e dalle 21 concerto del trio.
Per info: Tamtando, tel. 338 436701; [email protected]

Cajon Samurai è un appuntamento didattico seguito da un'esibizione dedicata ai percussionisti e ai non pochi i batteristi che, per motivi di spazio o di volume, si sono dovuti 'convertire' al versatile strumento di origine afro-peruviano.
Il 10 febbraio dalle 18 alle 19.30, presso la scuola di percussioni e arti varie Pianeta Sonoro di Roma (via Casilina 196 A), workshop di cajon per principianti e intermedi di Attilio Celona, specialista dell'uso di questo strumento nella musica flamenco.

 A seguire, dalle 20, esibizione dei Samurai, ensemble di percussionisti guidato dallo stesso Celona, che ha creato nel 2016 un metodo omonimo, in cui attività fisica, preparazione motoria, Yoga e Zen si aggiungono allo studio della tecnica strumentale. Nel corso dell'incontro pomeridiano saranno presentati e si potranno provare gli strumenti artigianali Ama Cajon Drum.
Info e prenotazioni: [email protected]; tel. 389 5652758.

Gli appuntamenti di febbraio per batteristi e percussionisti

Man vs Click, ossia l'elemento umano contrapposto a quello meccanico, è l'intrigante titolo della clinic proposta da Federico Paulovich, batterista dei Destrage, con i quali sarà in tour in Nord America ad aprile e maggio. Prima di partire avrà modo di condividere alcuni suoi concetti sul timing e il drumming con il click in diverse occasioni: domenica 11 febbraio sarà a Roseto degli Abruzzi, dalle 15, presso il laboratorio musicale CMM Lizard, dove sarà possibile anche prendere lezioni singole su prenotazione.
Informazioni: [email protected]; 347 3794028. 

La domenica successiva, 18 febbraio, Federico sarà al Teatro Rossetti di Vasto, dalle 16.30 in una clinic organizzata in collaborazione con la Scuola Civica Musicale F. Ritucci Chinni. Il coordinatore è Fabrizio Gammieri e per prenotare si può chiamare il n. 339 1635975. Sabato 24 febbraio dalle 15 alle 17 Paulovich sarà invece alla Six Sound di Mariano Comense (via Nazario Sauro 1). Anche qui c'è la possibilità di prenotare una lezione individuale.
Info e iscrizioni: [email protected]; tel. 031 744678.

Domenica 11 febbraio Charleston Music di Roma organizza presso lo studio Diapason (via S. Tommaso d'Aquino 65) una master class sulla Musicalità estrema con Luca Fareri, batterista, compositore e didatta impegnato in diverse band e diversi contesti musicali, dal pop al jazz passando per la fusion e il prog, con in uscita il CD d'esordio del trio ABC (con il pianista Sebastian Marino e il bassista Jacopo Ferrazza).
Info e prenotazioni: tel. 339 80558995.  

Masterclass di batteria con Bruno Farinelli presso il Conservatorio Bruno Maderna di Cesena il 19 Febbraio, dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18. L'esperto e valido musicista emiliano, collaboratore tra gli altri di Elisa, Andrea Mingardi, Cesare Cremonini e Lucio Dalla, parlerà di jazz comping, modulazioni ritmiche, gospel chops, tempi dispari, impostazione open handed e tanto altro ancora.
Per informazioni e iscrizioni: tel. 0547 28679; [email protected]

Gli appuntamenti di febbraio per batteristi e percussionisti

Sabato 24 febbraio Incontro tra batteria e percussioni con Gionata Colaprisca, batterista già al fianco di Mario Venuti, Carmen Consoli, Samuele Bersani, Francesco De Gregori…. Organizzato dal CFM, Centro di formazione musicale, in collaborazione con Caruso Elettronica % Musica e con il patrocinio del Comune di Pachino (Siracusa), l'incontro si svolgerà a partire dalle 15.30 presso il Palmento Rudinì.
Info e prenotazioni: Davide Maiore, tel. 328 8455520; Riccardo Parisi, tel. 347 3811309.

Maurizio Dei Lazzaretti, fresco reduce dalle fatiche del Festival di Sanremo, terrà una masterclass di batteria domenica 25 febbraio dalle ore 15 presso Il Piccolo Conservatorio di Carmagnola, Torino, via Valobra 143. Organizza l'incontro Gianluca Fuiano.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 335 8192939

Maurizio Dei Lazzaretti, foto di Roberto Billi Maurizio Dei Lazzaretti, foto di Roberto Billi

Chiudiamo con il concorso internazionale per batteristi Festival del Ritmo, giunto ormai alla sua IX edizione, che si svolgerà il 10 e l'11 marzo al Teatro della Rocca di Novellara (Reggio Emilia). Sabato 10 dalle 14.30 si svolgeranno le prove, e a seguire le premiazioni, per le discipline Tecnica e Groove in Session (per quest'ultima, due grandi professionisti come Luca Savazzi e Stefano Carrara saranno sul palco per suonare dal vivo con i batteristi in gara). Domenica 11 dalle 9.30 spazio alla disciplina Play Along suddivisa tra cinque categorie d'età e, a seguire, premiazioni dei vincitori. La direzione artistica è afidata, come sempre, al maestro Adriano Lasagni.
Per iscriversi e per informazioni: [email protected]; tel. 329 2330385.