G&L USA JB, bassi moderni dall'anima '60

G&L USA JB, bassi moderni dall'anima '60

Regalare al "sacro graal" dei bassisti tutta l'affidabilità qualitativa del ventunesimo secolo si può, a patto di chiamarsi G&L. La serie di bassi JB si presenta in un look di chiara ispirazione vintage, e il tone sembrerebbe non essere da meno: merito dell'alchimia raggiunta miscelando il pluridecennale lavoro di Paul Gagon (storico ingegnere dell'azienda americana) sui leggendari strumenti degli anni '60 con l'elevato livello qualitativo di una moderna produzione manuale interamente Made in USA.

Sono passati circa trent'anni da quando Gagon iniziò a confrontarsi con i tecnici che lavoravano su quegli strumenti così caratteristici fin dagli anni '50, per raccogliere tutte le impressioni possibili e incrociarle con i dati raccolti durante le sue analisi tecniche sui prodotti. Un lavoro lungo e minuzioso che trova nella serie JB uno dei coronamenti migliori.

G&L USA JB, bassi moderni dall'anima '60 JB in finitura Emerald Green

La formula vincente non può prescindere dalla presenza dei classici single coil in alnico e dall'utilizzo di legni tradizionali come ontano e frassino per il body; il manico in solido acero è sottile e satinato in maniera leggera e suonabile. Il caratteristico ponte Saddle-Lock™ garantisce risonanza e sustain grazie alle sellette avvitate insieme e all'incasso dentro il body.
Il risultato possiamo sentirlo con i nostri orecchi:

Gli strumenti G&L sono distribuiti in Italia da Aramini. Le versioni a 4 e 5 corde della serie JB saranno presentate il 18 e 19 novembre prossimi a Milano in occasione del SHG: chi può non si lasci scappare l'occasione di ascoltarli dal vivo.