Crowdfunding per l'album dei River Blonde

Crowdfunding per l'album dei River Blonde

I River Blonde, duo italiano di "etno-blues e nocche'n'roll", come loro stessi si definiscono, formato dallo scatenato percussionista/chitarrista Armando Serafini e dall'eclettico performer vocale, chitarrista e chi più ne ha più ne metta (tra cui nostro fidato collaboratore di redazione!) Stefano Tavernese, hanno recentemente lanciato una campagna di crowdfunding per la realizzazione del loro primo disco in studio.

Crowdfunding per l'album dei River Blonde

L'album raccoglierà la musica che i due hanno finora elaborato e arrangiato, nonché proposto varie volte in concerto negli ultimi due anni davanti a un pubblico sempre entusiasta delle loro performance, a dir poco elettrizzanti. 
Ma l'album deve essere ancora inciso? Assolutamente no! Difatti la raccolta fondi non servirà a questo scopo, già raggiunto per quanto riguarda registrazione e mixing, ma per la stampa e per il pagamento di chi finora ha contribuito alla sua realizzazione. La produzione del disco è stata seguita da Giacomo De Caterini, sound engineer di grande fama che ha già messo il suo tocco magico sul suono di questo disco che ora aspetta solamente di essere "materializzato".

Come loro stessi dicono, "l'album è una celebrazione del groove che ha come elemento comune il Blues in tante sue forme, dalle radici acustiche al suono elettrico, dalle morbide ballate a frizzanti strumentali, per la maggior parte pezzi originali di nostra composizione con l'eccezione di un paio di chicche d'autore. È frutto di un lavoro diluito nell'arco di diversi mesi ed è arrivato il momento di condividerlo."

Crowdfunding per l'album dei River Blonde

Come ogni crowdfunding che si rispetti, ovviamente ad ogni offerta corrisponderà un gradito regalo, dall'ovvio cd autografato, al cd + una t-shirt, fino a cose molto interessanti quali lezioni (via skype o addirittura dal vivo) e un vero e proprio house concert, che corrisponde ovviamente all'offerta di massimo valore ma che varrebbe davvero la pena acquistare (anche in gruppo) ed in fondo corrisponde a molto meno di un onesto ingaggio di una band di questo livello dal vivo.

Non è quindi il caso di farsi scappare la possibilità di supportare ancora una volta la buona musica, per ogni informazione collegatevi direttamente alla pagina del crowdfunding ed ovviamente alla official facebook page dei River Blonde.