Coronavirus: le misure adottate da SIAE

Coronavirus: le misure adottate da SIAE

Sul sito di NoteLegali.it sono state riportate tutte le nuove misure adottate da SIAE per associati e utilizzatori che sono in difficoltà per l'emergenza Coronavirus.

Il Consiglio di Gestione SIAE ha deliberato provvedimenti d'urgenza e ne ha avviati altri a medio termine, con l'obiettivo principale di sostenere gli associati a fronte del doveroso blocco di tutte le attività di spettacolo e degli impatti economici che - sia nel 2020 che nel 2021 - ci saranno sugli incassi, sulle ripartizioni dei diritti e sul conto economico della Società. Mancati incassi di diritto d'autore che ad oggi, per il 2020, si stimano in 200 milioni di euro.

Innanzitutto verrà creato un Fondo di solidarietà di emergenza di 500 mila euro per acquistare 2.500 pacchi alimentari che saranno distribuiti agli associati in condizioni di indigenza e/o di invalidità e/o in precarie condizioni di salute che ne faranno richiesta alla mail [email protected] o ai numeri telefonici 065990.2614-2613-2013-3155. Il pacco alimentare verrà recapitato al domicilio dei singoli beneficiari.

È stato istituito un Fondo di sostegno straordinario in favore degli agenti mandatari della Società (lavoratori autonomi a provvigione) per 4,1 milioni di euro, dei quali 1,6 milioni di euro derivanti dalla rinuncia, per il 2020, al premio di risultato del Direttore generale e di tutti i dirigenti e quadri della Società.

È stato poi creato un altro Fondo di sostegno straordinario a favore di tutti gli associati valido per il 2020 e il 2021 di 60 milioni di euro, finalizzato a supportare le ripartizioni nei prossimi due anni.

Il Consiglio ha infine dato mandato al Direttore Generale di verificare la possibilità che SIAE conceda prestiti pluriennali a tasso zero agli associati in difficoltà di liquidità. Per questa finalità potranno essere messi a disposizione 50 milioni di euro a valere sui fondi finanziari della Società.

Continua a leggere sul sito NoteLegali.it >>>

Tutti i diritti riservati all'Associazione Note Legali


Commenta