HomeMusica e CulturaDischi & LibriIl primo album di Berlaffa è un maestoso omaggio alla musica

Il primo album di Berlaffa è un maestoso omaggio alla musica

L'italico chitarrista Alessio Berlaffa ha le idee davvero chiare su come debba suonare il suo primo album solista (tralasciando svariate collaborazioni, lo si può ascoltare nei due dischi che ha registrato con i Doomsword, la sua band precedente), e il risultato rispecchia perfettamente quanto da lui dichiarato nelle

L’italico chitarrista Alessio Berlaffa ha le idee davvero chiare su come debba suonare il suo primo album solista (tralasciando svariate collaborazioni, lo si può ascoltare nei due dischi che ha registrato con i Doomsword, la sua band precedente), e il risultato rispecchia perfettamente quanto da lui dichiarato nelle interviste “si tratta di un concept album di 11 tracce sulla maestosità della natura… dal classic hard rock/metal anni ’80 passando per effettati clean strat sounds con arrangiamenti orchestrali fino al rock progressive…

Il primo album di Berlaffa è un maestoso omaggio alla musica

Bando dunque ai moderni album strumentali con il loro sound super prodotto, “se siete fan di Tosin Abasi, qui non troverete chitarre a 8 corde“, per un piacevole tuffo nel recente passato che strizza l’occhio a molti dei suoi miti: Van Halen,Yngwie  Malmsteen, Andy Timmons, riconoscendo un particolare tributo al sempre verde Joe Satriani.

Album che si lascia ascoltare molto gradevolmente, complice la costante ricerca melodica, l’ottima produzione e il playing (quasi) mai esagerato di Berlaffa.
Adatto sia al musicista che al semplice ascoltatore, Electric Mist ci racconta la storia musicale del chitarrista non cercando l’originalità a tutti i costi ma riversando nell’opera tutto ciò che lo ha influenzato fino a farlo diventare il musicista che è oggi.

Volendo segnalare per forza delle tracce nella grande coerenza di EM, a me sono piaciute particolarmente “Big Sky”, la titletrack, “Elements” e “Down To Earth”.
Idee chiare, come dicevamo, e tanta passione: da ascoltare.

Il primo album di Berlaffa è un maestoso omaggio alla musica

Formazione:

  • Guitars, keys, synths and ukulele: Alessio Berlaffa
  • Hammond: Alessandro Del Vecchio
  • Bass: Alberto Bollati, Gianni Cicogna, Nicola Angileri, Franco Avalli, Thomas Plebani
  • Drums: Corrado Ciceri, Erik Tulissio, Sergio Pescara
  • Ospiti (chitarre): Gianluca Ferro, Rob Balducci

Per tutte le informazioni su come acquistare il disco collegati al sito ufficiale di Alessio Berlaffa.

Promuovi la cultura e goditi contenuti esclusivi

Musicoff Patreon

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter