HomeMusica e CulturaDischi & LibriGli Anaté proseguono il loro percorso con “First Time”

Gli Anaté proseguono il loro percorso con “First Time”

I due componenti degli Anaté hanno le idee molto chiare e le realizzano con gusto e determinazione: lo conferma il loro secondo singolo.

Dopo il primo colpo battuto con il singolo di esordio “Confusion”, gli Anaté hanno pubblicato l’ideale seguito creativo nel brano “First Time“.
Il duo, di cui abbiamo parlato nel dettaglio nel resto nella news, conferma la bontà della propria produzione e soprattutto la chiarezza di intenti del percorso musicale intrapreso con questo nuovo pezzo accompagnato da un video in animazione (che possiamo apprezzare qui in copertina), al quale ha fatto seguito la diffusione di una versione acustica del brano.

Anaté

Era invece uscito il 28 novembre 2020, su Apple Music e tutte le piattaforme di streaming il primo singolo del duo musicale Anaté.
Confusion” è un brano che nasce dal pianoforte ma si arricchisce di una matrice moderna ed elettronica su cui poggia la voce espressiva di Ana.

Dietro la musica ci sono, appunto, la giovane cantautrice trapiantata a Parigi, Ana, e il produttofre milanese Delman, che si è occupato anche degli arrangiamenti e della registrazione di tutti gli strumenti.

La cantante, invece, è anche l’autrice dei testi e delle melodie. Oltre a una forte vena ispiratrice, anche la sua educazione musicale del resto glielo consente, visto che inizia con il pianoforte classico che la porta poi in diversi progetti musicali come voce principale e tastierista.

Anaté è un progetto internazionale, anche se la matrice rimane fortemente italiana: è stato, infatti, registrato e prodotto a Milano da Delman, mixato da Simone Coen e masterizzato da Giovanni “Meniak” Nebbia presso l’Ithil World Mastering Studio di Imperia.

La nostra collaborazione” ci dicono “ha permesso di unire influenze di artisti del passato e del presente, con arrangiamenti ispirati a band iconiche della scena trip-hop come gli Hooverphonic, Massive Attack e Morcheeba, mentre le linee vocali e le armonie ricordano artisti come Sade, Dido e Amy Lee.

Confusion“, approfondisce Ana “parla di dualismo. Si riferisce al conflitto fra quello che vogliamo e quello che ‘possiamo volere’, fra chi siamo e chi dobbiamo essere. Fra emozione e ragione. Abbiamo provato tutti momenti di conflitto interno come questi. Confusion esplora questi contrasti e invita a farli parte di noi.”

ll video di “Confusion”, che vedete in cima all’articolo, è stato diretto dal regista argentino Fausto Torelli Tulissi, filmato a Berlino, ed esplora proprio quel suddetto concetto di dualismo in immagini.
Mostra un’alternanza costante fra la realtà ed un mondo diverso, il nostro mondo interiore. Segue il percorso di Ana fino al punto in cui è finalmente pronta ad abbandonarsi a se stessa.

Confusion è il primo singolo estratto dall’album di debutto Confessions. Il disco è composto da 10 tracce, descritte da Ana come un “viaggio verso la scoperta di chi siamo quando nessuno ci sta guardando. Dieci confessioni in forma di canzone“.
La musica degli Anaté è online su Spotify, Apple Music e Deezer.

Per restare in contatto con gli Anaté:

Ultimo video pubblicato

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter