HomeMusica e CulturaAscoltare Musica - Ti consiglio un discoLa sera in cui a Central Park si fermò il tempo

La sera in cui a Central Park si fermò il tempo

Nel 1981 più di 500.000 persone accorrono davanti a un palco per ascoltare un duo folk che con le sue canzoni ha segnato la storia della musica made in USA, Simon & Garfunkel.

Quando penso a New York penso a Central Park, all’Empire State Building, ai tombini che fumano, alle enormi tazze di caffé e a tante altre cose che non sono vive solo in un semplice immaginario cinematografico, chi c’è stato almeno una volta nella vita lo sa bene.
Ecco, una delle prime cose che mi vengono in mente sono due newyorkesi d.o.c., Paul Simon e Art Garfunkel.

The Concert in Central Park non è solo un grande album di musica live, ma è la celebrazione di un’epoca, di una città, di una nazione, di un ideale.
Forse una celebrazione postuma, lontana da quegli anni ’60 pieni di sogni e belle speranze, molte delle quali infrante nel decennio successivo. Ma se un granello di sabbia si era salvato, bastò quel granello a riportare per una sera centinaia di migliaia di persone davanti a un duo che si era sciolto, senza dare quasi più notizia di sé se non per le carriere soliste dei due, ben 11 anni prima.

In mezzo c’era stato il tracrollo della generazione multicolore hippie, il passaggio dalla musica impegnata e di potresta alla più vivace e scanzonata disco dance, c’era stato Nixon, il fallimento del Vietnam e mille altre cose.
A New York non si respirava un’aria felice, certo non quella di oggi, anzi praticamente l’opposto. Una enorme metropoli con mille contraddizioni, con un altissimo tasso di criminalità e una grande sporcizia sulle strade, in senso sia metaforico che letterale.

Era ora di dare un segnale di cambiamento e questo concerto fu sicuramente uno dei primi e più importanti. Era ora di cantare nuovamente su un palco quella “America” che una volta era raccontata non solo dalla cronaca nera quotidiana, ma da poeti e artisti che la mettevano a nudo, in tutti i sensi.

Un genio e poeta musicale incontra la voce di un usignolo. Ecco a voi Simon & Garfunkel.

>>> VAI ALLA PUNTATA PRECEDENTE <<<

Promuovi la cultura e goditi contenuti esclusivi

Musicoff Patreon

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter