Jimi Hendrix, il film. "All Is By My Side"

Jimi Hendrix, il film. "All Is By My Side"
Fra tutti i biopic dedicati al mondo della musica, quello riguardante la vita di Jimi Hendrix è indubbiamente uno dei più attesi e chiacchierati, non solamente per gli attori selezionati per il cast, ma soprattutto per il taglio scelto nel dipingere quella che è una delle figure più amate della storia del rock. Presentato in questi giorni, All Is By My Side – questo il titolo del biopic -vedrà fra gli interpreti  André 3000 degli OutKast nel ruolo di Hendrix e debutterà nelle sale inglesi il prossimo 8 settembre, in quelle italiane il 18 settembre e in America il prossimo 26 settembre.Scritto e diretto da John Ridley, sceneggiatore di 12 anni schiavo, il film si concentra su un singolo anno della vita di Hendrix, anno che ha rivoluzionato il concetto stesso di chitarra elettrica ed ha regalato alla storia della musica alcuni fra i più celebri concerti e aneddoti. 12 mesi compresi tra il 1966 e il 1967, nel corso dei quali Hendrix passò da essere uno sconosciuto ad essere star del Monterey Pop Festival.Siamo sicuri che il film scatenerà le critiche e le ire di molti puristi hendrixiani, probabilmente a causa di qualche imprecisione nei dettagli tecnico-chitarristici o semplicemente per la rigidità dei tantissimi cultori del chitarrista. Per tutti gli affezionati e non All Is By My Side è stato finalmente presentato con il trailer anche in lingua italiana. Inutile dire che non vediamo l'ora di poterlo ammirare in versione completa.

Rimandiamo alla pagina dedicata su IMDb per tutte le informazioni riguardanti il cast.