Come suonare le triadi e i rivolti con Ableton Push

Come suonare le triadi e i rivolti con Ableton Push

In questa pillola scopriamo quali sono le posizioni da ricordare per suonare le triadi con Ableton Push.

Con il controller di casa Ableton suonare gli accordi è davvero molto semplice. Prima di parlare di accordi però dobbiamo chiarire alcuni concetti base.
Preciso subito che gli argomenti di cui parliamo in questo video sono indirizzati a chi già conosce la teoria musicale e per questo motivo potrebbe risultare di difficile comprensione per chi non conosce argomenti come scale,  accordi, rivolti, modi e gradi delle scale.

Per tutti quelli che sono interessati a questi argomenti, sul sito di LFO Music Academy è possibile iscriversi al Corso di Teoria Musicale con Ableton Live per produttori di musica elettronica.

Una volta entrati in modalità note abbiamo la possibilità di selezionare una scala musicale e utilizzando la funzione In Key possiamo escludere tutte le note che non appartengono alla scala che abbiamo scelto.
Nel video utilizzo le scale G Major e G Minor.
I pads colorati diversamente dagli altri rappresentano le Root Note della scala che abbiamo scelto (in questo caso G).

Possiamo avanzare attraverso i gradi della scala semplicemente salendo di tre tasti per volta.

Adesso vediamo come suonare gli accordi di triade. Per eseguire le triadi, per qualsiasi grado della scala, dobbiamo ricordare solo le tre posizioni che vediamo sotto.

Posizione fondamentale

Primo rivolto

Secondo rivolto


Commenta