Yamaha Nuage 1.8 e Dolby Atmos

Yamaha Nuage 1.8 e Dolby Atmos

Yamaha ha recentemente rivelato il lancio della nuova versione del software DAW per la produzione musicale Nuage, realizzato in collaborazione con Steinberg, destinata a tutte quelle applicazioni che vanno dalla post-produzione audio alla registrazione e mixing musicale.

La nuova release 1.8 supporta il plugin VST Multi-panner 3D surround incluso con Steinberg Nuendo 7.1, riproducendone l'interfaccia sul master touch screen. Questo mette in grado la DAW di essere un ottimo ambiente per la produzione surround Dolby Atmos, che codifica l'ascolto del segnale dei suoi 128 canali su 64 monitor indipendenti.
Il Multi-panner VST permette di lavorare su un sistema di canali 9.1, con mixing bed (quindi con i classici gruppi di casse del surround classico) e/o ad oggetti, questi ultimi vera prerogativa di Atmos e con un numero fino a 118 in contemporanea, che possono ognuno stazionare in uno speaker o muoversi liberamente da cassa a cassa.
Nell'avanzare del progetto, chi opera può scegliere di switchare tra le due modalità di mix senza dover rifare il panning.
Le due viste del display, Top e Rear, aiutano a visualizzare la posizione delle immagini audio nella scena sonora in 3 dimensioni; per aiutare il sound design sono previsti dei presets della traiettoria del panning per i movimenti dei suoni.

Nuage 1.8 può essere scaricato direttamente dal sito Yamaha Pro Audio, ricordando che per il mixing con oggetti sono indispensabili una Dolby RMU e Nuendo RMU Connector per Dolby Atmos.

Yamaha Nuage 1.8 e Dolby Atmos

Tags


Autore


Redazione

La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!