Il "Boom Chick"

Il "Boom Chick"

Nella prima lezione ci siamo lasciati dicendo che stiamo cercando di ricreare sulla chitarra l'effetto di una sezione ritmica composta da basso e batteria. Se prima suonavamo solamente la sesta e la quinta corda sul 1° e 3° quarto producendo l'effetto di cassa + basso, in questa seconda lezione andiamo ad aggiungere il "colpo di rullo" sul 2° e 4° quarto suonando con il thumbpick la quarta corda, in modo tale da ricreare quello che spesso viene definito "boom chick" ("boom" relativamente al suono del colpo sul 1° e 3° quarto, "chick" a quello sul 2° e 4° quarto).

Non preoccuparti se all'inizio ti risulterà difficile ottenere un buon suono per il "colpo di rullo", è assolutamente normale e solo con la pratica capirai come posizionare il pollice nella maniera più adeguata. Ricorda che il suono del "rullo" non deve risultare definito e pulito, ma piuttosto stoppato e secco.
Per semplicità in questo momento vorrei che ti concentrassi sul colpire esclusivamente la quarta corda, ma sappi che spesso, per ottenere un suono ancora più efficace, il "colpo di rullo" sul 2° e 4° quarto può coinvolgere quarta e terza corda contemporaneamente, entrambe stoppate.
Come già detto nella precedente lezione, stai attento a tenere il pollice sempre dritto e a non piegarlo mai mentre esegui l'esercizio.

Se hai difficoltà a raggiungere un suono convincente, prova a colpire le corde non con la "punta sporgente" del thumbpick, ma "immergendo" la sua punta all'interno della buca, quindi colpendo le corde con la parte del thumbpick più vicina al pollice stesso. Ricorda sempre di suonare nel modo più rilassato possibile e aiutandoti sempre con il metronomo.
Buona lezione!

Matteo Brenci