I 70 anni di Sir Elton John

I 70 anni di Sir Elton John

Il baronetto del pop Elton John compie 70 anni, tutti vissuti intensamente a comporre meravigliose canzoni dietro i tasti bianchi e neri del suo pianoforte, attraversando la storia della musica degli ultimi 50 anni e rimanendone uno dei padri, per molti uno dei cantautori di maggior talento di sempre.

Dal suo primo, a tratti acerbo, Empty Sky del 1969, all'omonimo album del successivo anno che apriva con un brano che resterà uno dei suoi maggiori successi di sempre, "Your Song", reinterpretata per decenni da un numero indefinito di artisti.
A fianco di tantissimi artisti, oggi miti della musica, sin da giovanissimo (come dimenticare ad esempio la sua più che colorita partecipazione al film "Tommy" dei The Who), Elton John cresce di album in album regalando un incredibile numero di hit di successo. 

Nello stesso anno dell'album a suo nome pubblica anche il bellissimo Tumbleweed Connection in cui spicca la bellissima "My Father's Gun".

Elencare tutti i suoi successi diventerebbe sin un lavoro sin troppo lungo, a tratti enciclopedico, che in fondo potrete trovare benissimo con le numerose risorse già in rete. 
Quindi spazio alla musica per celebrare le 70 candeline di questo grande artista.

La nostra scelta va sull'album del 1972 Honky Château, praticamente una collezione di perle musicali dall'inizio alla fine. Ascoltiamo il brano "Rocket Man (I Think It's Going To Be A Long, Long Time)", una composizione musicale che all'accattivante arrangiamento unisce il bel testo scritto da Bernie Taupin, da sempre braccio destro di Elton.


Cover photo by Ernst Vikne - CC BY-SA 2.0