Arriva iLiveMusic, l'app per suonare live nei locali

Arriva iLiveMusic, l'app per suonare live nei locali

Stanchi di barcamenarvi tra demo lasciati sui banconi di innumerevoli locali o valanghe di email di musicisti che si propongono per suonare sul vostro palco? C'è una grossa novità per voi: si tratta dell'app iLiveMusic, una piattaforma che si propone come primo punto di contatto tra artisti e organizzatori di eventi in un mercato ampio come quello della musica dal vivo (400.000 eventi ogni anno secondo fonti SIAE).

Completamente gratuita e disponibile per sistemi Apple e Android, l'applicazione si presenta in un formato molto semplice: basta registrarsi con indirizzo email, scegliere il tipo di profilo che si vuole aprire in base alle proprie esigenze (Organizzatore, Artista, Attività o Spettatore) e personalizzarlo con nome, città e immagine; in pochi clic si è già pronti all'utilizzo. 

Arriva iLiveMusic, l'app per suonare live nei locali

Dal punto di vista dell'Artista i vantaggi sono evidenti: contatto diretto con locali e attività dichiaratamente interessati a ospitare eventi, maggiore visibilità e quindi incremento delle possibilità di ingaggio, la certezza di una risposta alla candidatura e soprattutto la possibilità di essere manager di se stessi

Grandi benefici anche per l'Organizzatore, il quale riceverà soltanto candidature inerenti al genere ricercato, alla località e al cachet disponibile, oltre alla possibilità di valutare gli altri aspetti presenti nella scheda dell'artista utili alla scelta. Non ultimo, l'app rappresenta uno strumento di supporto anche per talent scout e manager professionisti, i quali potranno valutare i musicisti senza contratto anche in base ai feedback ricevuti dall'organizzatore.

Tutti i dettagli su questa novità di sicuro interesse sono disponibili sul sito web dell'app.