Il compositore di The Hobbit ha scelto MOTU per la sua orchestra

Il compositore di The Hobbit ha scelto MOTU per la sua orchestra

Uno dei produttori di colonne sonore più famosi del cinema ha scelto MOTU per il suo album di debutto.

Lui è James Sizemore, produttore musicale e compositore di musiche per colonne sonore cinematografiche e non parliamo certo di film di serie B, ma di pellicole pluripremiate quali The Hobbit Trilogy, Spotlight, Cosmopolis e A Dog's Purpose.

Un grande produttore come lui è abituato ad usare solo il meglio per la sua musica e sicuramente qualità sonora, versatilità e affidabilità massima sono componenti imprescindibili in un ambito in cui il tempo (scandito in battute...) è davvero denaro.
Ma Sizemore è anche un musicista ed è stato impegnato negli ultimi tempi nella composizione del suo album di debutto per pianoforte ed archi, una produzione che quindi ha richiesto molti musicisti e il massimo livello di apparecchiature audio.

Nella sua ricerca, Sizemore ha selezionato le interfacce MOTU, come la 8M e la 1248, ed il software Digital Performer dello stesso brand tra i mezzi primari per le incisioni, un vero e proprio ponte tra la sua creatività musicale e le tecniche di registrazione.

L'album si intitola Frameworks ed è lui stesso a parlarne in questo video, descrivendolo come la summa di tutte le sue esperienze accumulate negli anni lavorando per cinema e TV. L'opera artistica è doppia, poiché ogni singolo brano è ispirato a un disegno.
Ma lasciamo direttamente la parola a lui e per ogni informazione sui prodotti MOTU che ha utilizzato collegatevi al sito di Backline Srl.


Commenta