HomeMusica e CulturaDischi & LibriRobbie Williams – Sing When You’re Winning

Robbie Williams – Sing When You’re Winning

Chi l'avrebbe mai detto che una Boy Band un giorno avrebbe potuto sfornare un artista completo, eclettico e commercialmente molto intelligente??? Il passato recente ha denotato una tendenza del pubblico ad “affondare” queste band di teen – ager dopo averli idolatrati per un po' facendoli passare automaticamente nel

Chi l’avrebbe mai detto che una Boy Band un giorno avrebbe potuto sfornare un artista completo, eclettico e commercialmente molto intelligente??? Il passato recente ha denotato una tendenza del pubblico ad “affondare” queste band di teen – ager dopo averli idolatrati per un po’ facendoli passare automaticamente nell’archivio di quelle che vengono definite, in campo musicale, meteore… Bè, non è certo il caso di Robbie Williams ex membro boicottato e bistrattato degli ormai defunti Take That. Dopo un inizio un po’ stentato e con sulle spalle le sofferenze della rottura brusca con i Take That e quindi con il pubblico, Robbie si dimostra pronto ad offrirsi alle grandi masse con la maestria e la prontezza della Star navigata. Ed eccolo quindi, alla fine del 2000, uscire con un album che sbanca i box office ricco di buone idee o comunque ben presentato e costruito. Il talento se non altro commerciale si intuisce dalla scelta dei singoli estratti e dai partners scelti per le partecipazioni, nonché dall’idea di copertina (tutti i personaggi presenti sulla cover front sono nient’altri che Robbie). Entrando nel merito è doveroso citare la ormai dance hit Rock Dj dove non sono presenti virtù stilistiche particolari ma che certamente risulta orecchiabile e godibile, condita da un videoclip molto originale dove il nostro Robbie per fare colpo sulle donne inizia uno strip che, dire integrale è poco( infatti dovo aver perso tutti i vestiti inizia a spogliarsi anche della sua carne rimanendo scheletrito). In Kids duetta con una splendida Kaily Minogue in un brano veloce e carismatico ma nello stesso tempo semplice e ballabile. Il colpo grosso è sicuramente Supreme, ultimo singolo estratto, che mostra tutto il talento commerciale del buon Robbie il quale riprende la meravigliosa aria di I will survive di Gloria Gaynor in un momento in cui la Dance anni ’70 sta tornando in voga, e la riadatta con un sound modernizzato e più tecnologico. Un tempo era il piccolo Robbie considerato, come tutti i suoi colleghi e coetanei, un fenomeno destinato a scomparire, ingigantito solo dalla perseveranza di un cospicuo numero di Fans 15enni pronte a dimenticare non appena compiuti i 18…Chiedetelo a Mr Williams!

  • Let love be your energy
  • Better man
  • Rock Dj
  • Supreme
  • Kids
  • If it’s hurting you
  • Singing for the lonely
  • Love calling earth
  • Knutsford city limits
  • Forever Texas
  • By all means necessary
  • The road to Mandalay
  • Casa discografica: Emi Music
    Anno: 2000

    Ultimo video pubblicato

    Instagram

    Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

    MUSICOFF NETWORK

    Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter