HomeMusica e CulturaAscoltare Musica - Ti consiglio un disco50 anni di Crosby, Stills, Nash & Young

50 anni di Crosby, Stills, Nash & Young

Torniamo in diretta live con Ti Consiglio un Disco e con un gradito ospite che sarà ancora una volta con noi per parlare di un grande disco che ha compiuto 50 anni!

In questa live di TCUD parliamo di uno degli album più significativi della musica made in USA: Déjà vu, del mitico quartetto Crosby, Stills, Nash & Young.

L’occasione era a dir poco ghiotta, visto che lo abbiamo fatto il giorno stesso dell’arrivo nei negozi il fantastico box set pubblicato per il 50° anniversario, un sontuoso cofanetto che non solo ripropone le tracce originali rimasterizzate tramite un processo analogico dai master tape originali, ma che contiente anche rarità, inediti, alternate takes e quant’altro, una vera gioia per i fan.

Deja Vu

Superospite della serata è sato Marco Fullone, Dj di Radio Monte Carlo e brand ambassador Solidsteel, da oramai molti anni e appassionato – per non dire “maniaco” – di dischi in vinile, box set, limited edition e quant’altro, che è già stato con noi in altri live streaming dedicati ai dischi in vinile e che ci ha mostrato questa bellissima edizione “deluxe” avendola ricevuta in anteprima dall’etichetta discografica (Rhino Records/Warner Music).

Una pietra miliare della discografia

Quando si parla di Folk Rock ci sono alcuni nomi che è impossibile non elencare. Una delle più belle parentesi della storia della musica risale a quando ben quattro di questi nomi si sono messi insieme a formare quello che potremmo chiamare il “supergruppo del folk” (ma anche del rock!).

David Crosby, Stephen Stills e Graham Nash dettero vita nel 1969 alla prima formazione, pubblicando l’omonimo album che andò velocemente in vetta alle classifiche, anche perché contenente hit di successo come “Marrakesh Express” e “Suite: Judy Blue Eyes”.
I tre arrivavano da esperienze separate, ma molto importanti all’epoca – come ancora oggi – visto che parliamo di band “sacre” come The Byrds (Crosby) e The Hollies (Nash).

Stephen Stills, invece, arrivava dai prodigiosi Buffalo Springfield, band che, come tutti sanno, aveva tra le fila anche il quarto arrivato, Neil Young.
Quest’ultimo gigante della musica si unì al terzetto in occasione del Festival di Woodstock, quando ancora era praticamente sconosciuto come artista solista.

deja vu

Déjà vu è l’album di debutto di questo poker d’assi, non dovrebbe avere bisogno di presentazioni ma nel caso la diretta servirà appunto per addentrarsi nei brani, uno più bello dell’altro, e nella storia della loro composizione.
Ma non ci fermeremo qui, ci sarà tempo anche per estendere i nostri racconti anche ad altri album del quartetto e non solo, per ricostruire una storia più dettagliata di una band che si può considerare alle radici di un intero filone musicale.

Promuovi la cultura e goditi contenuti esclusivi

Musicoff Patreon

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter