HomeLive Sound LightLive Sound Light - NewsIl PA di Audio Performance sul palco del Live You Play 2022
audio performance

Il PA di Audio Performance sul palco del Live You Play 2022

Svisceriamo da cima a fondo i sistemi PA in lizza per il Live You Play di Rimini, in programma per fine mese al MIR: è il turno di Audio Performance.

Andiamo a presentare stavolta il PA di Audio Performance, un’azienda che si occupa di ricerca, sviluppo, progettazione e costruzione di sistemi di diffusione sonora di alta qualità. Con sede in Svizzera, è stata fondata nel 1987 da Pierre-André Corthésy, progettista e pioniere nel settore audio professionale; con gli anni è diventata un marchio storico e di riferimento a livello mondiale. 

Ma non c’è produttore senza distributore!  Ecco dunque che per le patrie sponde sarà Audio Network ad occuparsi dell’installazione del PA di Audio Performance al Live You Play 2022, dal 27 al 29 marzo presso la grande fiera dell’entertainment MIR Tech di Rimini.

Audio Network Tecnology S.r.l. è stata fondata nel 1999 dall’idea di Damiano R. Pinazza di portare nel mercato audio una modalità di distribuzione che vada oltre la rivendita di prodotti, offrendo servizi di consulenza quali l’analisi acustica/architettonica, la progettazione, il supporto all’installazione, l’assistenza post-vendita ecc.
Oggi Audio Network importa e distribuisce in esclusiva, tramite una rete vendite ben strutturata, le apparecchiature delle seguenti aziende: Audio Performance (CH) – Hoellstern (DE) – Schoeps (DE) – Cadac (UK) – Ivie Technologies (US) — Millennia Media (US) – Aeta Systems (FR). Ha inoltre sviluppato il proprio marchio Blackout, una linea di amplificatori in classe D.

Audio Network oltre a portare sul palco del LYP il potente impianto che descriviamo di seguito, sarà presente anche nel padiglione espositivo con i prodotti dei marchi Schoeps,  Millennia, Audio Performance e Blackout.

L’impianto Audio Performance al LYP

Ho avuto il piacere di parlare con Damiano, responsabile tecnico per Audio Network, il quale mi ha confermato che il sistema Audio Performance che verrà installato sul mega palco del LYP sarà composto da 8 teste DLA6 per lato e sub SUB400 (da definire in quantità e posizione), il tutto amplificato da finali Hoellstern.
Verranno aggiunti inoltre dei front-fill della serie SB amplificati da elettronica Audio Performance.

Il DLA6 è un diffusore “line-array” compatto a 2 vie bi-amplificabile, adatto ad ambienti di medie dimensioni, già ampiamente collaudato, da diversi anni, sui palchi di tutto il mondo. Alloggia due woofer per le basse frequenze da 6,5” e un driver a compressione con bobina mobile da 3” e cupola da 1,4” per le alte, per una potenza di rispettivamente 250W AES e 150W AES.
Il driver per le alte è montato su una complessa guida d’onda (brevettata) che vincola la direttività orizzontale in un angolo di 100°, garantendo una risposta in frequenza dai 55Hz ai 20kHz (+/- 3dB) senza la necessità di un subwoofer.

Audio Performance DLA6

Il cabinet della DLA6, caratterizzato da una forma tanto larga quanto sottile, è realizzato in multistrato da 15mm, verniciato a polvere, per un peso di appena 25 kg.

La semplicità dell’esclusivo sistema di rigging a tre punti, in attesa di brevetto, offre un semplice e veloce rigging e si adatta a qualsiasi situazione. 

Audio Performance DLA6

L’impostazione dell’angolazione dei cabinet all’interno dell’array è molto intuitiva, grazie all’esclusiva piastra posteriore piegata: si possono ottenere angoli da 0° a 8° per ogni DLA6, con step di 0,5° fino a 4° e 1° fino a 8°.

Audio Performance DLA6

Certo, sotto questo popò di cluster un po’ di ciccia ci vuole, ed ecco che arrivano i sub! Per il LYP, i diffusori scelti da Damiano per il rinforzo delle basse sono gli Audio Performance SUB400.

Audio Performance SUB400

Il SUB400 è un subwoofer compatto ad alta potenza, progettato per estendere la gamma di frequenza e la larghezza di banda dei sistemi full-range Audio Performance. Con una frequenza di taglio a 25Hz, questo diffusore è realizzato per applicazioni in cui la riproduzione delle subfrequenze è fondamentale (musica, effetti sonori).

Il SUB400 monta un driver ND da 18” a lunga escursione, in un involucro in multistrato ventilato fortemente rinforzato, in grado di dissipare fino a 1200W AES di potenza, per una pressione sonora di 137 dBSPL di picco.
Il cabinet, del peso di 52kg, è realizzato in multistrato verniciato a polvere, in configurazione bass-reflex a radiazione diretta; è dotato di quattro maniglie per lato e del sistema di rigging per l’appendimento dei moduli.

Audio Performance DLA6

Inutile dire che la gestione della meccanica e la previsione delle prestazioni acustiche dell’intero sistema è demandata a un software che abbiamo già conosciuto nei precedenti articoli, l’EASE Focus 3.0.

Non ci dimentichiamo però del motore, colui senza il quale non ci sarebbe “movimento”, l’amplificatore!
Per questa occasione il sistema Audio Preformance sopra descritto verrà pilotato dai finali Hoellstern, in particolare da soli due Delta 14.4 DSP, uno per le teste DLA6 e uno per i sub SUB400, segno evidente che possono comodamente lavorare a 2 Ohm su tutti e quattro i canali.

Hoellstern Delta

La Hoellstern Audio Amplifiers nasce nel 1999 in Germania, produce in casa amplificatori professionali, pensati per ottenere un suono incredibilmente realistico in applicazioni PA e live sound e offrire una potenza, un’efficienza, una qualità audio e un’affidabilità eccellenti.

Hoellstern Delta

La serie di amplificatori impiegati al LYP per il PA prevede modelli a 2 e 4 canali, con o senza DSP; tutti i modelli di amplificatori offrono potenze di uscita comprese tra 8 kW e 30 kW, l’estrema stabilità del carico garantisce un controllo pulito dei carichi fino 2 ohm.

Per la gestione del fronte del palco, come ormai siamo abituati a vedere, ci sono i front-fill, sempre di casa Audio Performance, modello SB, in quantità e posizione da verificare sul posto… sono sempre in sei aziende a sgomitare sul palco, ricordiamolo!

Audio Performance SB

L’SB è un diffusore compatto, progettato per un’ampia gamma di applicazioni. Si tratta di una cassa passiva a 2 vie full-range, composta da due driver proprietari: woofer per basse frequenze da 5” e tweeter a cupola per alte frequenze da 1” caricato a tromba.

Il cabinet è realizzato in multistrato, verniciato con vernice epossidica nera, bianca o qualsiasi RAL (su opzione), dotato di viti M8 in alto, in basso e su ciascun lato. Sul retro, due connettori Speakon consentono un facile collegamento in parallelo.

Stavolta però l’amplificazione “è fatta in casa” ed è a carico di un Audio Performance AP5000 DSP, che generosamente farà suonare il piccolo SB.

Audio Performance ap5000

L’AP5000 è un amplificatore con processore DSP integrato, caratterizzato da dimensioni ridotte in termini di profondità e alto livello di flessibilità e densità di potenza. Si tratta di un dispositivo in classe D ad alta potenza, con monitoraggio completo del sistema e una piattaforma di elaborazione DSP a 24 bit a 96 KHz, con funzionalità complete “di serie”.
Le performance sono di primo livello: eroga 1250W su 2 Ohm per ognuno dei 4 canali di uscita ed è in grado di pilotare anche linee a 70/100 V.

L’intero sistema PA messo in campo da Audio Network verrà infine ottimizzato da Luca Nobilini, noto PA Man e System Engineer, da decenni tra i tecnici di riferimento per le produzioni di altissimo livello, nazionali e internazionali.

Cadac seven

Come accennato da Damiano, Luca si interfaccerà con Andrea Corsellini, fonico che non ha bisogno di presentazioni, al timone di una delle tre consoles presenti in regia FOH, la Cadac Seven con la stage-box I/O 6448
Il marchio Cadac, guarda un po’, è sempre distribuito da Audio Network, ma questa è un’altra storia!

Alla prossima e occhio alle news su Musicoff!

Il biglietto omaggio per i Musicoffili

Per gli iscritti alla nostra community MIR Tech offre un biglietto omaggio per l’ingresso alla fiera!
Ecco come fare:

  • Accedi/Registrati all’area riservata visitatore
  • Inserisci il codice invito F1OFF
  • Il biglietto comparirà nell’elenco dei biglietti omaggio
  • Scarica il tuo biglietto

Resta in contatto con MIR Tech

Di seguito tutti i link con cui poter rimanere aggiornato sull’edizione 2022 di MIR Tech:

Promuovi la cultura e goditi contenuti esclusivi

Musicoff Patreon

Instagram

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

MUSICOFF NETWORK

Musicoff Discord Community Musicoff Channel on YouTube Musicoff Channel on Twitch Musicoff Channel on Facebook Musicoff Channel on Instagram Musicoff Channel on Twitter