Un nuovo corso di chitarra con Carlo Fimiani

Un nuovo corso di chitarra con Carlo Fimiani

Questo 2018 non smette davvero di riservare sorprese e per gli appassionati della sei corde oggi è un giorno davvero speciale, perché iniziamo un nuovo video corso sullo strumento condotto da Carlo Fimiani, uno dei più talentuosi musicisti del suolo italico.
Insieme a Carlo affronteremo svariati argomenti, il cui sviluppo è stato alla base della maturazione del suo playing. Come al solito al centro del lavoro di Musicoff sta il valore delle persone e nel caso dei professionisti anche dell'esperienza che possono mettere a disposizione di chi sta imparando, merce preziosa che va ben al di là dell'insegnamento teorico/pratico standard.

Lasciamo quindi la parola a Carlo, che oggi ci introduce un argomento assai importante: le triadi aperte.

Come utilizzare le triadi per ottenere sonorità "inaspettate"?
Già cambiando un rivolto il nostro orecchio percepisce qualcosa di diverso, ma è sicuramente con la sovrapposizione (superimposition) tra le varie triadi che la nostra tavolozza sonora si arricchirà di mille colori.
Le open triads sono quindi triadi in cui una delle voci (gradi o note), sfora l'ottava rispetto alla prima nota di basso. Es: C maggiore (C-G-E, quindi I-V-III (X) grado).


Carlo Fimiani suona una Schecter Sunset Custom, distribuita in Italia da Gold Music.


Commenta