Il double thumb sul basso elettrico

Il double thumb sul basso elettrico

Iniziamo prima di tutto dalla meccanica, questa sequenza di 2 note per corda (2NpS) vede l'impiego del double thumbing e dello strappo delle dita indice e medio della mia mano destra.

Il double thumb sul basso elettrico

L'idea di questa routine è quella di suonare lo stesso numero di note su ogni corda e quindi di praticare la manovrabilità della mano nel passare da una corda all'altra in qualsiasi direzione. In altre parole "assegno", per così dire, una diteggiatura TT e PP a ogni corda che mantengo sia in senso ascendete che discendente, in modo da eseguire con la mano un movimento il più fluido possibile.

In senso discendente quindi, SOL, RE, LA, MI, utilizzerò la stessa diteggiatura che ho usato all'andata: TT, PP. Pongo l'attenzione su un dettaglio: nel momento in cui passo dalla corda RE alla corda di LA, può risultare difficile trovare una certa fluidità nello strappare una coda dopo aver usato il double thumb su una corda più alta.

Consiglio di fare attenzione al movimento e alla posizione della mano e delle dita coinvolte nel Plucking, che io trovo comodo tenere chiuse nella mano. Questo movimento può sembrare un po' scomodo da eseguire all'inizio, ma permette la massima flessibilità nel passare tra una corda e l'altra da/in qualsiasi direzione con molta agilità e fluidità, dato che la mano esegue sempre la stessa sequenza TT PP.

Il double thumb sul basso elettrico

Passiamo ora all'applicazione.
Volendo rendere questa routine di 2NpS un po' più musicale, dato che ritengo il punto di ogni tecnica sia poi quello di applicarla nella musica e nella sua esecuzione, coinvolgo la mano sinistra suonando una nota per corda risultando in un arpeggio di LA minore.
La tonica sulla corda di MI, la quinta sulla corda LA e ottava e decima rispettivamente sulle corde RE e SOL, per dare un nome a questa posizione la assimilerei al secondo rivolto della triade minore con la tonica al basso.

Il double thumb sul basso elettrico

Vi invito a spostare le note sulla tastiera e sperimentare con tutti i tipi di arpeggi in tutte le tonalità e posizioni del manico mentre praticate questa routine di double thumb. Fate anche buon uso del metronomo e cercate di ottenere un risultato soddisfacente sia a velocità basse che elevate.

Se avete dei dubbi, osservazioni e domande lasciate un commento o scrivetemi attraverso il mio sito o la pagina Facebook.