Sincronizzare uno spartito con un audio o video

Sincronizzare uno spartito con un audio o video

Con il software di Make Music è possibile inserire e sincronizzare un video attraverso la funzione REWIRE descritta già in un articolo precedente. Riporto per completezza un link dove è possibile impostare i software DAW più diffusi con Finale 25 Rewire.

Per ottenere una perfetta sincronizzazione ricordate di verificare le opzioni di sync video contenute nel software: queste opzioni dovranno coincidere con le impostazioni e le caratteristiche (frame ecc.) del vostro file .mov.
Andate dunque nel menu documento e scegliete la voce opzioni sync e video. Decidete il punto di inizio e di fine del filmato e la quantità di frame. Confermate l'operazione cliccando su OK

Sincronizzare uno spartito con un audio o video

Come mostrato Finale è decisamente più ricco di un software notazionale standard. Contiene potenzialità tali da permettere a ciascun musicista di andare ben oltre la semplice realizzazione dello spartito. Ecco un'altra interessante funzione, da tempo inclusa nel software: la sincronizzazione della partitura con una file audio (magari un'orchestrazione nella quale la partitura del vostro strumento dovrà inserirsi; o meglio ancora una base musicale sopra la quale un vostro allievo dovrà suonare e studiare, secondo la tecnica "Minus One").

Come prima cosa, attraverso il menu visualizzazione spostatevi in modalità di Visualizzazione studio. Nel menu MIDI/AUDIO, scegliete la voce traccia audio e quindi l'opzione aggiungi una traccia audio.

Sincronizzare uno spartito con un audio o video

Una nuova traccia comparirà sotto la traccia Tempo Tap e prima dell'elenco degli strumenti. Questa traccia avrà le stesse caratteristiche di una traccia strumento: sarà possibile agire sui pulsanti Mute, Solo e Rec, lavorare con il Pan, il Volume ecc.

Sincronizzare uno spartito con un audio o video

Sempre attraverso la voce Traccia Audio, inserita nel menu Midi/Audio, selezionate ora l'opzione carica audio: caricate il file audio desiderato (meglio se un file in formato .wav), e, confermata la scelta, decidete in che punto (in che battuta o in che secondi) della vostra partitura dovrà partire la sincronizzazione.

Sincronizzare uno spartito con un audio o video

Un'onda stereofonica, già suddivisa secondo le battute del vostro brano, comparirà in alto allo schermo (ovviamente per un'ottimale sincronizzazione l'indicazione di tempo della partitura dovrà coincidere con il tempo effettivo del brano audio: 2/4, 3/4 ecc.).

Sincronizzare uno spartito con un audio o video

LE LIBRERIE ESTERNE – VST E MOCKUP

Illustrate le potenzialità di Syncro audio-video contenute in Finale 25 vediamo ora come realizzare un vero e proprio mockup grazie all'utilizzo di più librerie (interne ed esterne al software). Caricata la vostra partitura e scritto il vostro brano, dedicatevi all'ottimizzazione del suono e alla scelta degli strumenti vst più adatti, prima di effettuare l'esportazione audio definitiva.

Come impostare un mockup:

Andate nel menù finestre e scegliete una delle voci più importanti di Finale, gestione partitura. Osservate ora l'elenco strumenti. Sotto la voce dispositivo avrete indicato smart music softsynth (ovvero il general midi standard), Garritan Instrument for Finale o, facendo un clic sinistro del mouse, un elenco di tutte le librerie da voi possedute e installate all'interno del computer. Finale può lavorare su illimitate tracce e illimitate librerie contemporaneamente

Sincronizzare uno spartito con un audio o video

Per completare le informazioni relative a questa affascinante operazione carichiamo, ad esempio, il famosissimo player della Native Instrument: Kontakt. Scelto Kontakt nell'elenco strumenti, cliccate sulla voce modifica player (visualizzata in rosso) ed entrerete nel player vero e proprio dove sarà possibile associare il suono VST dello strumento desiderato, permettendo così a Finale di utilizzare questa libreria durante il playback della partitura.

Sincronizzare uno spartito con un audio o video

Ripetete questa operazione per tutti gli strumenti e tutte le librerie necessarie.

Sincronizzare uno spartito con un audio o video

Infine, per arricchire ulteriormente il vostro Mockup e renderlo ancora più "live", passate all'utilizzo e al caricamento dei processori di dinamica.

Finale è infatti in grado di lavorare anche con decine di processori di dinamica virtuali (riverbero, compressore, equalizzatore ecc..) applicabili alla singola traccia o al master. Le librerie Garritan stesse vi forniranno gratuitamente una serie di bellissimi riverberi a convoluzione, pronti all'uso.
Per applicare quanto detto andate nel menu MIDI/AUDIO e scegliete la voce banche ed effetti audio units. La finestra che apparirà di fronte a voi mostrerà tutte le librerie attualmente caricate nel progetto. Cliccate, ad esempio, sulla piccola matita posta a destra del nome del player aria, motore della libreria Garritan. All'apertura di Aria andate alla voce effetti, situata a destra della finestra e, alla vostra sinistra, troverete tutti i riverberi a convoluzione già inclusi.

Sincronizzare uno spartito con un audio o video