La tua musica nel mondo con TuneCore

La tua musica nel mondo con TuneCore

La definizione di "artista indipendente" è diventata oggi quantomai multiforme e dalle mille sfaccettature, ma se siete degli emergenti e state cercando davvero in maniera "indipendente" una distribuzione che porti la vostra musica in tutto il mondo, nelle più grandi piattaforme di streaming e download digitale, allora oggi non potete davvero perdervi l'arrivo in Italia di TuneCore!

La tua musica nel mondo con TuneCore

Che cos'è TuneCore? Già diffusa in molti paesi del mondo, ed oggi ufficialmente inaugurata anche in Italia, TuneCore è la piattaforma di distribuzione globale della musica che consente a qualsiasi artista di raccogliere proventi dai servizi di streaming e vendita digitale dei propri brani e dischi, nonché di tenere sotto controllo le royalties sui diritti d'autore e le licenze di sincronizzazione, con pagamenti in valuta locale (niente alti e bassi dei cambi quindi).

La rete che TuneCore garantisce offre le maggiori piattaforme esistenti (iTunes, Amazon Music, Apple Music, Google Play, Spotify) e si appoggia ad importanti realtà italiane del settore come Music Raiser e, con nostro grande piacere, la stessa community di MusicOff.com.
In totale TuneCore può contare su 150 partner in tutto il mondo e questo permette di far arrivare voi e la vostra musica in Australia, India, America Latina, Africa, Russia ed ovviamente nelle due importanti zone di Stati Uniti e Europa.

Ok sappiamo già la domanda che vi state facendo: si ma le cifre? 

Partiamo dai risultati: dal 2006 ad oggi gli artisti TuneCore nel mondo hanno guadagnato oltre 702 milioni di euro, derivati da 43 miliardi di contatti tra streaming e download. In Italia, la piattaforma si avvarrà anche della forza di Believe Digital, una società consolidata e leader nel mondo musicale, che metterà in campo per tutti gli iscritti dei servizi utilissimi che andranno dalla gestione internazionale delle campagne, al marketing digitale, alla gestione e distribuzione dei video, alla distribuzione dei formati fisici, etc...

Si ma quanto costa?

Aprire un account è ovviamente gratuito, dopodiché si può accedere a diverse tipologie di servizio. Premettiamo che stiamo parlando di costi annuali: si parte da 9,99 euro per un singolo brano, mentre per un album il primo anno si pagherà 29,99 euro ed i successivi anni 49,99.
Considerando sia i competitor diretti, che i normali costi cui un emergente si trova di fronte solitamente, è eufemistico dire che l'offerta è abbordabile.

Attenzione, si può anche scegliere di pagare solo 9 euro l'anno di iscrizione per il servizio di raccolta proventi YouTube Sound Recording Revenue (YTSR), cioé quelli derivanti dalle tue registrazioni audio su YouTube (sia sul tuo canale, sia nei video di altri utenti) e 69,99 euro per accedere al servizio TuneCore Publishing Administration che offre la registrazione mondiale e la raccolta di tutte le royalties nonché la grande opportunità di vedere scelte ed utilizzate le proprie musiche in film, videogames, pubblicità o altro.
In questi ultimi casi di "commissione sulle licenze di sincronizzazione", TuneCore trattiene solo tra il 10 e il 20% di commissione (non dimenticatevi che è grazie a loro che si ottiene l'ingaggio), quando altri già presenti sul mercato arrivano a trattenere fino al 40% senza utilizzare un team interno ma affidando il servizio a terze parti (ed oltretutto offrendo il servizio solitamente solo a residenti oltreoceano).

Importante: gli artisti ricevono dalle vendite sempre il 100% dei loro proventi! TuneCore, a differenza di altre realtà, non trattiene neanche un centesimo di quanto spetta legittimamente all'artista che mette in vendita i propri brani. Avete voi in mano il controllo della vostra carriera!

La tua musica nel mondo con TuneCore

E per quanto riguarda le royalties sui diritti d'autore?

Come già detto, TuneCore ha avuto un occhio di riguardo da subito su questo fondamentale aspetto della vita di un musicista. Se non si è iscritti ad una società di raccolta dei diritti (la nostra SIAE per intenderci) in qualità di autore e editore, è assai difficile avere il controllo su tutti i proventi, ma solo di una parte. Il servizio di publishing di TuneCore, invece, riesce ad arrivare alla totalità di ciò che spetta al musicista e a restituire a questo il 90% del totale, con una commissione del 10%, la più bassa ad oggi in confronto ai competitor.

Ma ho bisogno di un'etichetta discografica?

Assolutamente no! È proprio qui che l'essere indipendenti acquista un senso profondo, siete voi che gestite la vostra musica, i vostri guadagni, la vostra distribuzione, le vostre scelte, la vostra vita!

Ovviamente vi starete chiedendo come però creare dei buoni prodotti senza una casa discografica, anche piccola, alle spalle. 
Bene, TuneCore vi aiuterà a migliorare il suono delle vostre tracce grazie sia al servizio di mastering istantaneo LANDR (a soli 9 euro per traccia!), sia con una propria rete di professionisti specializzati in mix, mastering e non solo.
Infatti, questa rete coinvolge anche i pro del settore social media, per darvi una mano ad essere competitivi nella comunicazione online, nonché la possibilità di ottenere commenti, valutazioni e recensioni attraverso il TuneCore Fan Reviews.

Andiamo avanti: vuoi produrre anche un formato fisico in cd e vinile? Vuoi che la tua musica si avvalga di riproduzioni streaming e radiofoniche? Ti serve del merchandising? TuneCore ha pensato veramente a 360°, perché conosce benissimo tutte le necessità di musicisti e band moderne. Ognuna di queste opportunità ha un costo abbordabile e ovviamente può diventare ulteriore fonte di guadagno per l'artista.

La tua musica nel mondo con TuneCore

E se ancora non sono pronto?

Se state ancora lavorando sulla vostra musica, TuneCore ha pensato ad un'ottima offerta: potrete infatti pre-acquistare dei "crediti di distribuzione", cioé acquistare la distribuzione musicale ma attivarla quando sarete pronti, il tutto con prezzi scontati dal 10 al 20%. 1 credito è relativo ad un singolo uso su un brano, un disco o una suoneria, ma si possono pre-acquistare e tenere da parte anche 5, 10 o 20 crediti a costi maggiormente scontati.

Basta quindi con l'estenuante di ricerca di etichette grandi e piccole e conseguenti rifiuti, o peggio, delusioni e dispendio di denaro. Basta con le difficoltà nel percepire quanto vi spetta dalle vendite e dai diritti. Basta con il firmare contratti e poi perdere il controllo sulle proprie scelte musicali.
Con TuneCore sarete voi stessi gli artisti, i manager, i produttori, coloro che godranno dei frutti del proprio talento, con un accesso diretto alle più grandi piattaforme di vendita e streaming online e a tutti gli altri canali messi a disposizione in tutto il mondo.

Scopri di più sul sito ufficiale di TuneCore e non perderti gli interessanti contenuti editoriali del loro Blog.

La tua musica nel mondo con TuneCore