Ha lasciato che parlasse la musica, Yann Tiersen. Il compositore bretone ha detto solo due parole: "buonasera" e "grazie", ma era tutto quello che serviva, e  al pubblico sono bastate per immergersi nel "favoloso mondo" di questo artista che racconta le sue storie con uno stile inconfondibile. ...
Una comoda versione mini anche per i pedali Suhr
Una live performance per ricordare il grande Jaco Pastorius
Si va dritti al Live col nuovo preamp a pedale di Mooer

Le chitarre Alvarez presenti ad Acoustic Guitar Village
Il Firenze Rocks è a una svolta? Ma è già polemica

Acquisti un Lakland? In omaggio un ampli Ashdown