Winter NAMM 2015: Zildjian

Winter NAMM 2015: Zildjian
Il Winter NAMM appena conclusosi porterà con sé mesi di grandi novità per tutti i marchi del settore musicale, che hanno sfruttato i giorni della fiera losangelina per presentare al mondo tutte i nuovi prodotti che caratterizzeranno i propri cataloghi per il 2015; anche Zildjian ha portato ad Anaheim alcune interessantissime novità, di cui parleremo brevemente nelle righe che seguono.Zildjian ha presentato alcuni aggiornamenti per due delle linee che hanno riscosso maggior successo fra quelle disponibili nel suo catalogo. Partendo dalla serie Kerope, con la volontà di rispondere a frequenti richieste avanzate da musicisti e negozianti, Zildjian ha deciso di modificare due modelli della serie aumentandone il peso. Paul Francis, direttore della Divisione Ricerca e Sviluppo di Zildjian, ha affermato «the slight increase in weight allows for greater stick and bell articulation while maintaining the rich, dark and dirty sound of this series.»Zildjian ha quindi introdotto due nuovi modelli rispettando tali modifiche, il Kerope 20" Medium Ride e il Kerope 22" Medium Ride, che rispettivamente godranno di un range di peso variato fra 2,126 - 2,381 grammi per il modello 20" e 2,523 - 2,721 grammi per il modello 22". L'incremento di peso scelto da Zildjian permetterà ai due nuovi piatti di garantire un volume più sostanzioso ed un suono più articolato, andando a soddisfare così i desideri di molti batteristi alla ricerca di tali peculiarità.Proseguendo con le novità Zildjian ha presentato anche i Ride 21" K Custom Organic, ideato in accoppiata con Pat Petrillo, e 20" K Costantinople Renaissance Ride, realizzato insieme a Adam Nussbaum. Il 21" K Custom Organic Ride è stato sviluppato con le finalità di produrre un piatto capace di un suono grezzo e ruvido, senza perdere però in articolazione e corpo. Il modello 20K Constantinople Renaissance Ride è stato invece pensato come complemento alla versione 22", è un piatto dal peso inferiore rispetto al 22", fattore che conferisce una risposta alla bacchetta più definita ed un suono più contenuto.Altra novità del Winter NAMM 2015 di casa Zildjian è stata la presentazione dei nuovi modelli della acclamata e vincente linea FX, ampliata per il nuovo anno delle seguenti versioni: 10" e 12" FX Spiral Stackers; 8" e 10" FX Oriental China Trash;  7.5" Volcano Cup Zil-Bel.I nuovi Spiral Stackers di Zildjian sono piatti pensati per essere l'iniziazione migliore alla linea e alla tipologia di piatto, accattivanti nel design e performanti nelle sonorità, al riguardo Tony Lapsansky, Product Manager Zildjian, ha affermato «You can stack them on anything, from splashes, to Chinas, to crashes, or Gen 16 cymbals– even broken cymbals that are just sitting around. The fx Spiral Stackers offer a versatile and economical solution for drummers who want to get into stacking cymbalsI modelli 8" e 10" Oriental China sono invece pensati per vari usi, sono piatti dal peso ridotto e sono pensati per essere sempre performanti, sia quando utilizzati singolarmente, sia quando combinati con altri piatti, hanno sonorità caratterizzate da una risposta molto veloce ed un decadimento altrettanto veloce.Tutte le novità Zildjian saranno disponibili in Italia tramite Mogar Music, distributore esclusivo del marchio per il nostro paese, il cui sito web ufficiale rimane il punto di riferimento primario per ogni sorta d'informazione e quesito riguardo alla disponibilità e reperibilità dei prodotti.

Tags


Autore