Winter NAMM 2015: Neve Designs

Winter NAMM 2015: Neve Designs
Anche Rupert Neve Designs ha partecipato al Winter NAMM 2015 carica di novità per tutti i professionisti del settore e per gli utenti più affezionati del marchio, dal cuore del Texas, dove i prodotti Neve vengono ingegnerizzati e sviluppati, arrivano quindi due importanti new-entry, che di seguito scopriremo più dettagliatamente.Rupert Neve Designs ha presentato in sede NAMM uno chassis a 6 moduli per System 500 e una D.I.Box attiva. Come da tradizione per l'azienda, Neve ha sempre esigenze ben precise a guidare lo sviluppo dei propri prodotti. In quest'ottica bisogna interpretare anche la presentazione delle novità giunte al NAMM 2015, destinate a colmare un vuoto nell'ambito dei sistemi di alta qualità per due tipologie molto comuni di prodotti, D.I. Box e lo chassis per moduli System 500 per l'appunto.Grazie ad un'alimentazione abbondante e connessioni versatili, lo chassis RND R6 offre la solidità di un prodotto professionale costruito secondo standard qualitativi elevati. Dal punto di vista dell'alimentazione, R6 offre il 150% in più della corrente necessaria per uno chassis a 6 moduli, per garantire sempre corrente sufficiente anche in caso di un assorbimento maggiore del previsto.Per tenere sempre sotto controllo la corrente ed individuare facilmente se ci sono problemi con alcuni moduli, R6 è equipaggiato con una serie di LED sul pannello frontale, che mostrano la corrente realmente utilizzata. L'alimentatore interno è stato invece progettato e doppiamente schermato per evitare interferenze elettro magnetiche, anche negli spazi più prossimi.Con un'ampia gamma di connessioni disponibili, il pannello posteriore è praticamente una patchbay stand alone. Il modello R6 dispone di 8 connessioni I/O bilanciate in formato DB-25, XLR e TRS tutte attive e quindi intercambiabili. Questa versatilità è particolarmente utile quando si voglia portare trasportare R6 e non si è certi del tipo di connessioni disponibili, o piuttosto nel caso in cui ci sia la necessità di convertire i collegamenti tra i vari formati TRS, DB-25, XLR.Mai soddisfatto dalla scarsa qualità delle D.I. Box in commercio, Mr. Rupert Neve ha ideato un nuovo dispositivo in grado di preservare fedelmente il suono, bilanciare il segnale ed isolare il segnale originale. RNDI è quindi pensato per lasciare intatto il suono dello strumento, preservando ogni componente armonica di bassi, chitarre, strumenti acustici e sorgenti di linea. La nuova RNDI vuole quindi rendere il suono portatile, restando allo stesso tempo potente e realistico.Tutte le novità di Rupert Neve Designs saranno disponibili in Italia tramite MidiWare, distributore esclusivo del marchio per il nostro paese, il cui sito web ufficiale rimane il punto di riferimento primario per ogni sorta d'informazione riguardante la disponibilità e reperibilità dei modelli.

Tags


Autore