Salvatore Pagano - (105 Pubblicazioni) iscritto da 1218g

"The most beautiful thing we can experience is the mysterious. It is the source of all true art and all science." (cit. Albert Einstein)

C'è qualcosa di più americano del concepimento in un Motel? Ovviamente siamo ironici, ma non più di tanto visto che proprio in un Motel erano alloggiati i R.E.M. mentre scrivevano questo loro disco-capolavoro, a due passi dai Criteria Studios di Miami. La ferrea stella che viene ritratta in copertina è proprio una ...
Parlare di Sun Ra non è facile, e non lo farò certo in poche righe, e neanche mi è così semplice parlare di questo album del 1973, Space is the Place, senza fare riferimento al suo modo di interpretare non solo la musica, ma anche la vita.Difatti, l'album va a braccetto con un lungometraggio video omonimo realizzat ...
Tra la fine degli anni '60 e l'inizio dei '70 gli Stati Uniti sono nel pieno della maturità di uno dei generi musicali più intrisi delle tradizioni popolari, il folk, gradualmente tramutato in folk rock sin dai primi (contestatissimi) esperimenti elettrici di Dylan e altri.Difficile segnare un netto confino tra quest ...
Nominate i primi cantautori italiani che vi vengono in mente. Tra i primi 5 che nominate ci saranno due "Lucio", entrambi di importanza storica fenomenale.Oggi parliamo di Lucio Dalla, che dal quel 4 marzo 1943, immortalato in una delle sue canzoni, al triste 1 marzo del 2012, ci ha regalato un patrimonio musicale di c ...
Presto corri, è un'edizione limitata, solo 500 copie!In questo breve spaccato vorrei cercare di mettervi sulla giusta strada per non inciampare malamente nel mondo delle cosiddette "limited edition", pensando di aver fatto l'acquisto dell'anno... quando non è affatto così. ...
Nel freddo gennaio del '58, in una sola settimana, la furia omicidia del serial killer Charles Starkweather e della fidanzata Caril Ann Fugate si abbatte sugli Stati americani del Nebraska e del Wyoming. Lo straziante bilancio è di 11 vittime, a partire dai genitori della stessa Carin Ann, uccisi a colpi di fucile, e ...
Il Progressive Rock degli anni '60 e '70, che periodo! In realtà contandoli non arriva probabilmente a 10 anni di vita e quelli più prolifici di capolavori sono ancora meno, approssimativamente il meglio è concentrato tra il '69 e il '74 o giù di lì. Fino al '76, anno in cui il genere si avvia verso la morte. Sopp ...
Alice Cooper è uno dei rari artisti che è riuscito a diventare, ancora vivente, una vera e propria icona, in tutti i sensi. La sua immagine è conosciuta anche da chi non ha mai ascoltato un solo brano di tutta la sua estesa discografia, che pur celebra un compositore rock di rilievo, soprattutto per quanto riguarda ...
Nel 2014, dopo il fantastico esordio di Blunderbuss, l'eclettico Jack White fa uscire il suo secondo album solista. Si chiama Lazaretto e in copertina vede l'artista circondato da statue di angeli, piuttosto funeree a dire il vero, immerso in tonalità bluette. ...
Come ogni anno sta per arrivare il Record Store Day (il prossimo 21 aprile), la giornata mondiale dedicata ai negozi fisici di musica e, ovviamente, a tutta una serie di pubblicazioni speciali che vengono fatte solo per questa occasione e che troverete solo nei negozi che aderiscono all'evento (ma non vi preoccupate, o ...
Il "caso Elton John" è uno dei più frequenti con cui mi scontro parlando di dischi, perché purtroppo tante persone pensano di conoscere questo grande musicista ma in realtà non ne hanno toccato la discografia se non in maniera superficiale e piuttosto casuale.Questo non è per forza una colpa, è pur vero che si tr ...
Tra il 1959 e il 1960, due grandi della musica Jazz si uniscono per dare forma a un progetto ambizioso: trasporre nei canoni del genere le calienti atmosfere della musica spagnola. L'idea è di Miles Davis, che armato della sua tromba veste i panni di torero, ispirato dal Concierto de Aranjuez di Joaquìn Rodrigo (1939 ...
Una band diventata famosa per alcune grandi hit decide di chiudersi in studio, praticamente a proprie spese, e sfornare il disco che ha in testa. Senza limiti di creatività, i The Zombies incidono solchi destinati a rimanere nella storia.Sin dalla prima traccia quello che mi viene in mente ascoltando questa musica è: ...
Da grande appassionato in materia, durante la mia trasferta newyorkese non potevo mancare di fare tappa in alcuni dei principali negozi di dischi della Grande Mela. Vi presento oggi alcuni estratti video dal mio mini-tour dedicato al vinile nonché le descrizioni di tutti e 11 gli store visitati. Ne ...
Cosa succede se un artista che oggi ricordiamo per aver suonato con Miles Davis e la Mahavishnu Orchestra, e che è considerato uno dei più importanti batteristi viventi, inizia una sua carriera solista?Per Billy Cobham questo si data 1973 e l'opera di esordio è uno degli esempi di jazz-rock più appassionati di semp ...
Il punk, quanta difficoltà si incontra spesso parlando di questo genere musicale. Troppo spesso relegato in un angolo, considerato un placebo per giovanissimi ribelli e sin troppo ingiustamente catalogato sul metro delle abilità tecniche (quasi mai di rilievo) dei musicisti.Pur tuttavia, coloro che invece hanno decis ...
Questa è una puntata un po' particolare, perché non vi consiglierò un solo disco bensì due! In più, stavolta ho deciso di non andare più indietro nel tempo di un triennio, prendendo ad esempio due produzioni americane che sono perfettamente equilibrate tra l'orecchiabilità, la buona produzione e il talento perso ...
1969, che hanno fantastico per il Rock. La cosiddetta "golden era", quel trienno che inizia dalla famosa estate del '67, è al suo culmine. Nei negozi di dischi arriva il debutto dei Led Zeppelin, quello dei King Crimson, i Beatles pubblicano il disco con una delle copertine più famose di sempre, Miles Davis rivoluzio ...
Quello che vi propongo oggi per il vostro weekend musicale non è solo un album, ma un viaggio alla riscoperta di una storia eccezionale e del valore della musica creata negli studi di registrazione: Sound City, Real to Reel. ...
In queste ore stanno facendo molto scalpore talune dichiarazioni rilasciate da Quincy Jones a proposito dei Beatles, in cui il musicista e produttore da ben 28 Grammy Awards ha affermato senza peli sulla lingua "erano i peggiori musicisti al mondo". ...
Uno dei più grandi limiti che ravvedo spesso in ascolti di amici e conoscenti (nonché eccentrici commentatori sui social network...) è il concentrare tutta la musica di due decenni, gli anni '60 e '70, in una manciata di nomi che, pur grandissimi, certo non bastano a descrivere neanche il 20% di ciò che veniva prod ...
Il secondo appuntamento con la nuova rubrica "Ti consiglio un disco" lo dedichiamo al Progressive Rock e ad una delle più grandi band del genere: i Genesis. ...
Cari amici musicoffili, c'è poco da dire, a noi tutti ascoltare la musica, piace. Una banalità, ma neanche tanto. Ed è per questo che abbiamo pensato di sviluppare un piccolo spazio, speriamo assai accogliente per tutti voi, in cui potervi consigliare di tanto in tanto un ascolto. ...
Sono passati più di 6 mesi da quando ho pubblicato uno scritto sulle pagine di Musicoff - con non poco timore delle conseguenze - scaturito da quanto a mio modo di vedere si stava accumulando, tra chiacchiere, leggende metropolitane e pezzi di giornalismo che cavalcano l'onda della polemica gratuita, a proposito ...
I ricordi si accavallano tra gli spezzoni dei videoclip, i giorni di scuola, quel doppio cd che passava da banco a banco e conquistava tutti. O almeno così è per chi scrive, per quella generazione che ha vissuto l'adolescenza negli anni '90 e che, davanti agli ultimi colpi di coda del Grunge, aveva dannatamente bisog ...
La storia delle registrazioni inizia del XIX secolo, grazie alle prime rudimentali tecnologie attraverso cui la pressione nell'aria esercitata dalle onde sonore di voci e strumenti veniva captata da voluminosi apparecchi che, tramite uno stilo mosso da una membrana vibrante, incidevano solchi su specifici supporti.Tra ...
Esiste una diatriba da decenni che forse è destinata a perdurare per sempre, che cova ed esplode ciclicamente nei circoli di appassionati di musica e audiofili, alimentata negli ultimi anni dal deflaglare di un ritorno al passato, in vari campi, un po' modaiolo a volte: si sente meglio la musica in CD o in vinile? ...
Domenica si è tenuta a Padova, nella bella cornice dell'Hotel Sheraton Four Points, piacevolmente a un passo dall'uscita autostradale, la prima edizione della nuova fiera musicale per chitarra e basso Guitar Show, organizzata da un nome che nel settore non è certo uno sconosciuto, Luca Friso.Anche se hai già 15 anni ...
Oggi, 22 aprile, si celebra in tutto il mondo il Record Store Day. Trovo sia estremamente importante supportare i negozi di dischi rimasti, soprattutto quelli che coraggiosamente (nonostante il sicuro aumento delle vendite e la componente modaiola degli ultimi anni) puntano ancora sui dischi in vinile, come mezzo ...
Ieri alle 13.26, a Saint Louis nel Missouri, è risuonata l'ultima nota di uno dei padri assoluti del Rock'n'Roll e della chitarra elettrica, Chuck Berry. In seguito alla segnalazione di un'emergenza medica, i soccorritori hanno trovato Berry in stato d'incoscienza e inutili sono stati i tentativi di rianimarlo. Aveva ...
Siete vittime di acquisti compulsivi di dischi usati? Adorate le vecchie copie, l'odore dei cartoni delle vecchie copertine, la storia vissuta dietro qualche album che adesso vi ritrovate in mano?Bene, allora vi sarà certamente capitato di trovarvi davanti a qualche esemplare purtroppo abusato da adesivi di varia natu ...
Negli anni '50, durante gli scavi presso il sito di Ras Shamra in Siria, l'antica Ugarit, vennero ritrovate alcune tavolette in scrittura cuneiforme decisamente singolari: riportavano, infatti, delle vere e proprie notazioni musicali, una scoperta sensazionale considerando che furono stimate come risalenti al 1400 a.c. ...
Non è facile mettersi a scrivere un articolo come questo, perché parti già con la triste sicurezza che appena nominerai "SIAE" lo sguardo del lettore diventerà corrucciato e difficilmente riuscirai a far breccia nel muro di pregiudizi, motivati o meno che siano, che questa sigla si porta dietro.Diciamolo: la SIAE c ...
14 febbraio 2003, la polizia australiana riesce a recuperare una refurtiva a distanza di 30 anni dal furto: non si tratta di roba da poco, sono i nastri originali di alcune delle più importanti registrazioni dei Beatles, trafugate dagli Abbey Road Studios e da allora mai più viste in circolazione. ...
Ciao Andrea, è veramente un piacere risentirti dopo tutte queste esperienze internazionali, prima con i King Crimson, ora con questo grande spettacolo itinerante in 4 continenti per celebrare il mito di David Bowie. Da dove nasce la tua collaborazione con questo grande show? ...
La prima volta che mi accostai a un disco di Greg Lake fu con il primo album di una band rivoluzionaria capitanata da Robert Fripp; la voce di Lake toccava con eleganza i brani, così magnificenti, ognuno a suo modo, e qualcuno mi disse che era il miglior disco per fare sesso e ancora oggi penso avesse dannatamente rag ...
Chi ha avuto la fortuna di conoscere il grande liutaio Roberto Pistolesi, come il sottoscritto che come un fedele alla messa per diverso tempo ogni sabato mattina si recava di buonora nel suo laboratorio con la scusa anche solo di una corda rotta, non potrà che essere felice della recente messa online di un sito ...
Come molti di voi ben sapranno, lo scorso fine settimana si è svolta a Milano l'edizione del Second Hand Guitars nella nuova location del polo fieristico milanese. Durante la fiera, una delle sale che sicuramente attirava più curiosi, vuoi per la vastità degli spazi, vuoi per il muro di suono che spesso ne usciva, e ...
So bene che molti di voi (noi) sono costantemente in ansia per le date dei prossimi concerti del beniamino di turno e mai come in questo periodo salgono le cosiddette (userò un gergo tecnico) "incazzature" quando non si riesce ad acquistare un biglietto, per motivi di normale grande afflusso sui sistemi online oppure, ...
Si sa, nonostante il mondo globalizzato corra molto veloce sui byte, nonostante l'e-commerce stia prendendo di gran lunga il sopravvento in tanti settori, l'esperienza di entrare in un grande negozio di strumenti musicali è e resterà sempre incredibilmente emozionante, anche se non si è lì per fare acquisti (frase ...
Per quelli della mia generazione sarà un bel colpo al cuore pensare che sono passati già 15 anni dall'uscita di quel piccolo lettore che rivoluzionò così tanto l'ascolto e, poco tempo dopo, la ricerca e l'acquisto di musica digitale (alias musica "liquida"); ricorre infatti oggi l'anniversario della presentazi ...
Devo ammettere che mi resta davvero difficile il tentare anche solamente di toccare la superficie di un argomento così vasto e controverso come quello sottinteso dalle parole "ascoltare la Musica", da un lato perchè sembra un concetto banale, e rivelare il reale valore di un concetto apparentemente banale è compito ...
Torna anche quest'anno, tra esattamente una settimana, il Record Store Day, l'appuntamento per tutti coloro che hanno a cuore i negozi di dischi indipendenti e la cultura che circola intorno a questi spazi che non sono solo meri punti vendita di oggetti, ma un circolo di passioni, competenze e possibilità di scoperta ...
Sin dalle prime voci che ne annunciavano la composizione, era lecito chiedersi se avremmo dovuto considerare Here Be Monsters un vero e proprio album dei Motopsycho oppure una rielaborazione passeggera, in ottica "spin-off", del primigenio co-working con il jazzista norvegese Ståle Storløkken (già con la band per Th ...
La presentazione di un nuovo strumento musicale made in Italy è per noi sempre l'occasione di esplorare nuovi territori sonori, di percepire nettamente quel valore che contraddistingue ancora nel mondo, nonostante tutto, l'ingegno degli artigiani del nostro paese, soprattutto quando si parla di un livello di eccellenz ...
Quello scambio di maiuscole che avete appena letto nel titolo no, non è un errore, perché trovarsi davanti ad un foglio bianco e doverlo riempire di parole in occasione della scomparsa di un grande artista non è mai facile, soprattutto se si parla di un Re; soprattutto, se da molte ore ci si trova già in mezzo a fi ...
Eccoci giunti alla seconda parte dell'articolo di presentazione dedicato ad Andrea Pellegrini, musicista e fonico professionista entrato felicemente a far parte della grande community dei musicoffili. Ricordandovi di leggere, se ancora non l'avete fatto, il primo articolo, vi lascio senza indugi al secondo, ancor più ...
È con estremo piacere che annunciamo una new entry nella grande famiglia dei musicoffili, con cui inizieremo da oggi una serie di articoli riguardanti la fonia ed oltre: Andrea Pellegrini, stimato professionista toscano, “stregone” del banco mixer ma non solo, anche maestro, organista, grandissimo esperto di music ...
Salve MusicOffili, ho appena munito i miei amplificatori di lastre di plexiglass da porre sul lato frontale, uso diventato ultimamente celebre soprattutto grazie a Joe Bonamassa, ma conosciuto da anni dai tecnici; fondamentalmente lo scopo è attenuare il volume sul palco per non dare fastidio agli altri musicisti, a s ...
Voglio parlarvi di questo pedalino che mi è appena arrivato tra le mani e che, a mio parere, non rientra nei pedali da avere necessariamente in pedalboard, ma di sicuro è utilissimo averlo nella propria valigetta dove di solito si raccolgono tutte le utility che ci consentono di essere preparati ad ogni evenienz ...