Giacomo De Caterini - (5 Pubblicazioni) iscritto da 880g

Giacomo De Caterini, nato a Roma nel 1970, è laureato in Etnomusicologia all’Università La Sapienza di Roma, ed è stato dottorando in Antropologia presso University College di Londra. Si è formato come fonico diplomandosi ai corsi della Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo nel 1991, e da allora svolge l’attività di fonico in Italia, con predilezione per ripresa e missaggio di musica acustica. Ha collaborato (1993-95) con il Centro di Ricerca IRIS-Bontempi a Paliano (FR) per il progetto di workstation digitale M.A.R.S. Al suo attivo ha numerose pubblicazioni discografiche, colonne sonore, collaborazioni varie. E’ stato fonico di mix per serie televisive (Rai 1), film in edizione internazionale (20th Century Fox USA). Dal 2006 è consulente della Fondazione Musica per Roma come Regista del Suono per la produzione, post produzione e broadcast audio di numerosi eventi, ed ha collaborato a gran parte del catalogo dell’etichetta discografica della Fondazione. Dal 2007 è consulente, e dal 2009-10 è il Responsabile per l’Audio dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia (Roma), ed è responsabile della produzione discografica dell’Orchestra, in collaborazione con Emi/Abbey Road Studios. Per entrambe le Fondazioni, è anche consulente e responsabile del mix broadcast per alcune produzioni (Rai, streaming Telecom e clienti internazionali). Si occupa occasionalmente di produzione artistica, in particolare di colonne sonore per il cinema, ed ha scritto e prodotto musica per cinema, teatro ed eventi multimediali. Ha scritto per alcune pubblicazioni musicali, ed è stato corrispondente per l’Italia della rivista Pro Sound News Europe.

Abbiamo messo mani e orecchie sugli auricolari Sennheiser Smart Headset ultimi nati della rivoluzionaria tecnologia AMBEO, una nuova frontiera per l'ascolto a tre dimensioni! ...
Fa tutto lui: recording, mixing, monitoring, playback. Il nuovo LiveTrak L-12 è progettato per consentire la gestione di una registrazione live per un massimo di 12 canali (+2) con possibilità di gestire ben 5 diversi mix di monitoraggio e salvare fino a 9 scene diverse di impostazioni personalizzate. E per usarlo no ...
Ne è passato di tempo, da quando nei polverosi corridoi dell'Istituto di Matematica dell'Università di Oxford si aggirava un gruppo di scapigliati studenti un po' geniali, il cui hobby e la frequentazione assidua della Oxford University Tape Recording Society avrebbe non solo cambiato le loro vite per sempre, ma anch ...
Una macchina portatile senza compromessi significativi per qualità, ergonomia, flessibilità, rapporto prezzo/prestazioni che mette alla portata dell'utente medio la flessibilità di un recorder da 8 + 2 tracce e ha le potenzialità per interessare anche l'utente professionale hi-end. ...
La nuova rivoluzionaria app per iPad o Mac/PC è stata creata in collaborazione con i notissimi Mastering Engineer Gavin Lurssen e Reuben Cohen di Los Angeles ed è studiata per permettere all'utente medio di sfruttarne la filosofia di mastering attraverso una serie di catene di processori "modellati" dagli originali a ...