Ciao a tutti gli amici di MusicOff, in questo articolo affronteremo lo studio delle triadi aumentate, diminuite e relativi rivolti; come abbiamo visto nei precedenti articoli, le triadi si costruiscono sovrapponendo due intervalli di terza ed a differenza delle triadi maggiori e minori, che si compongono dalla sovrappo ...
Ciao a tutti gli amici bassisti di MusicOff, in questo mio primo articolo vorrei affrontare un tema che definirei fondamentale per il basso elettrico, così come per qualsiasi altro strumento: le Triadi. Nello specifico affronteremo lo studio delle Triadi maggiori e minori eseguite in tutte le tonalità senza usci ...
Ciao a tutti gli amici di MusicOff, in questo articolo vorrei approfondire ulteriormente l'argomento triadi esaminandolo da un punto di vista diverso: lo studio dell'armonia ci insegna che alla base della costruzione di un accordo c'è la sovrapposizione di intervalli di terza, lo vediamo appunto nella costruzione dell ...
Ciao a tutti gli amici bassisti di MusicOff, in questo terzo articolo vorrei approfondire l'utilizzo delle triadi e dei rivolti applicati ad una progressione di accordi; nello specifico studieremo il modo di collegare gli accordi della progressione, sfruttando le note in comune o vicine delle triadi che prenderem ...
Vediamo ora le triadi minori. La differenza tra modo maggiore e modo minore è costituita dall'intervallo di terza: nel modo maggiore l'intervallo di terza si trova a due toni dalla tonica, nel modo minore si trova ad un tono e mezzo. Ecco quindi uno schema di riferimento: TONICA (primo grado, dà il nome all'accordo) ...
Ciao a tutti MusicOffili! Nella pillola di oggi completiamo il percorso delle triadi. Riassumiamo le precedenti pillole con l'applicazione dei concetti all'armonizzazione di una scala. In questo modo svilupperemo una conoscenza più approfondita sia delle triadi che degli intervalli ovviamente. Ci troveremo infatti a c ...
Come abbiamo già detto nella lezione Le Triadi, le triadi minori sono costituite da Tonica, terza minore e quinta giusta. La loro struttura semplice ed altamente orecchiabile le rende, come le triadi maggiori, utilizzabili nelle più disparate condizioni musicali. Andiamo a vedere come funzionano.I più scal ...
Tour Diary: terza data in Polonia e zero preconcetti
Arrivano i nuovi ricevitori Shure per live e broadcasting
Con Victor Wooten non si resta mai a digiuno di Funky

Eventide è pronta a condividere i tuoi video
iZotope RX7: uno standard per editing e restauro audio

Bernie Dresel e l'arte della batteria in Big Band