Dopo tanto girovagare, il ritorno a casa: terminate le fatiche del tour europeo, i The Shiver tornano a calcare palchi familiari per chiudere un grande anno. ...
Tour Diary: ultima data... London calling! - Si sogna che l'ultima data sia quella trionfale, ebbene... ...
Siamo a meno tre date dalla fine, un po' di malinconia inizia ad esserci. Arriviamo a Bristol dopo un viaggio abbastanza lungo, circa 4 ore in totale. ...
Dopo un giorno (l'ultimo) di dayoff, passato da amici italiani a Sheffield, ci mettiamo in macchina verso Manchester dove questa sera suoneremo alla Manchester Academy 2. ...
Il viaggio da Nottingham a Glasgow é lungo, circa 5 ore con il van. Con il passare dei giorni, ormai agli sgoccioli del tour, i km diventano sempre più pesanti, faticosi. ...
Oggi é il giorno del Rock City di Nottingham, una delle venue più storiche ed importanti di tutta l'Inghilterra ...
Siamo sbarcati in UK.Abbiamo un giorno di dayoff e lo spendiamo (nel vero senso del termine) a Londra, da Marco e Laura, due amici di Finch e Federica che vivono e lavorano lì da molti anni. Ci ospiteranno nella loro bellissima casa a Sydenham, ad un passo da Crystal Palace, in un zona molto quiet e carina. ...
Al mattino ci svegliamo in stanza a Francoforte, ci prepariamo velocemente e ci dirigiamo senza indugi verso la stanza della colazione. ...
Arriviamo a Karlsruhe freschissimi, in una giornata dove troviamo pochissimo traffico e pochissime persone in giro. Io mi sento progressivamente meglio, sto recuperando, benissimo. Federica, invece, sembra stare peggio di ieri. ...
Siamo arrivati in Francia, i viaggi sono sempre più intensi e stancanti, la fatica si accumula e non è semplice gestire tutto. Fa parte del gioco però, e noi giochiamo, in ogni caso, dobbiamo! ...
Tour Diary: in Svizzera niente caffé ma tanto rock - 5 euro per una tazzina anche no, ma quando saliamo sul palco... ...
Tour Diary: espugniamo Alcatraz! - Stavolta si torna in Italia, in un dei templi del Rock ...
Eccoci giunti a questa nuova puntata. Racchiudo due puntate in una poiché ho avuto una simpaticissima disavventura: eravamo per l'appunto appena arrivati a Salisburgo, al Rock House, si scarica tutto, con il solito aiuto dello staff.... ...
Arriviamo a Linz di buon'ora. Ci sono già una 40ina di fan fuori ad aspettare per la sera. Entriamo nella venue, il load degli strumenti è comodissimo e lo staff come al solito si prende cura delle nostre cose. ...
Ci siamo svegliati a Kosice intorno alle 6, pronti ed in tempo per affrontare le circa 4 ore che ci separano da Budapest. Facciamo colazione in una stazione di servizio (davvero strano per noi italiani l'assenza totale del concetto di "bar") e ci mettiamo subito in viaggio. ...
Arriviamo a Kosice, in Slovacchia) dopo un viaggio molto più lungo del previsto! Lavori in corso, deviazioni e chi più ne ha più ne metta, sembra che abbiamo beccato la rivoluzione infrastrutturale dell'est europa per tutti i disagi stradali incontrati fin'ora... ...
Eccoci, dopo una giornata di dayoff a Praga, dove abbiamo avuto un po' di relax, io ho lavorato un pò a delle consegne con il mio studietto mobile, e la sera, sarò onesto, ci siamo sfondati di cibo. ...
La giornata inizia in aeroporto, oggi è il giorno del bass switch! Simone D'Andrea ha sostituito Mauro per queste date poiché Mauro era impossibilitato. Prendiamo uno e lasciamo l'altro, Mauro sale a bordo! ...
La strada per Francoforte é stata lunghetta, ma puntuali come un orologio svizzero arriviamo al Batschkapp alle 13:00; ci sono già una trentina di persone in attesa per assicurarsi le prime file. ...
Un’altra notte in viaggio, ci riposiamo qualche ora in un autogrill tedesco, e alle 12:30 arriviamo ad Eindhoven, in Olanda. Questa sera si suona all’Effenaar, un fantastico locale a 5 piani. Cucina, camerini, montacarichi, due palchi, insomma una struttura che ci fa davvero essere invidiosi.Sono tutti molto gentil ...
Paul Wertico ci insegna a suonare il backbeat rovesciato
In arrivo il corso Rock Impact di Vanny Tonon
Il tour Agostin con Giacomo Castellano da Centro Chitarre

Doppio batterista per il nuovo album del progetto Hanormale
Sei nuovi pedali Fender per il 2019

Poggipollini suona da Musicarte con la sua Duesenberg