The Rocketboys: Build Anyway

The Rocketboys: Build Anyway
Vengono da Austin, Texas, hanno debuttato nel 2009 con "20,000 Ghosts" ed oggi finalmente rilasciano il loro secondo full-lenght. Stiamo parlando dei The Rocketboys, interessantissima rockband americana dal discreto successo di pubblico, ancora in via di conferma vista la giovane età. Oggi esce finalmente "Build Anyway", sophomore's album, come lo chiamerebbe la stampa statunitense, a definire quel disco che non essendo più l'assoluto debutto ha lo scomodo compito di dover definire il nuovo aspetto artistico della band.

Non solo un disco impegnativo per le sue finalità quindi, ma il primo dopo l'abbandono di ben due dei membri originari. La band rappresenta un'anomalia nel sistema, in quanto è ancora uno dei pochi gruppi indipendenti, nel più stretto senso del termine, entrambi i dischi ed i singoli sono stati autoprodotti a spese dei componenti.

Il nuovo album dei The Rocketboys, "Build Anyway", è da oggi disponibile per l'acquisto tramite i maggiori canali digitali di diffusione musicale o tramite il sito ufficiale del gruppo. Sotto, oltre al video live del brano "Heartbeat", linkiamo il miniplayer che consente di ascoltare ben due dei brani dell'album. Build Anyway PREVIEW
The RocketboysDownload   Share

Tags


Autore


Redazione

La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!