Una chitarra acustica Larrivée dal suono orchestrale

Una chitarra acustica Larrivée dal suono orchestrale

Una voce lirica, con un'estensione di frequenze quasi orchestrale: è quella della Larrivèe L-05E che proviamo oggi nei nostri studi.

Bastano le prime note di questo video, magari ancora meglio se ascoltate con delle buone cuffie, per capire le potenzialità di questa chitarra acustica Larrivée "di razza"; quando poi inizia lo strumming, ecco tutta la potenza, il volume, l'estensione in basso e l'ariosità delle armoniche di questo strumento che ci ha davvero colpito durante i nostri test.
Pur mantenendo la solita - ottima - ripresa degli altri video, cioé con il microfono Shure Beta 181, per noi oramai un must delle registrazioni acustiche, qui è ben distinguibile il carattere sonoro travolgente di questo strumento della liuteria d'oltreoceano.

Prima di vederne le caratteristiche, sentiamolo in azione grazie ai nostri sempre fidati collaboratori Giacomo Pasquali e Stefano Tavernese.

Eccoci quindi alle specifiche, precisando che la chitarra esiste anche in versione senza preamplificazione (L-05).
Innazitutto i legni: fondo e fasce sono in mogano, così come il manico. Il top è in abete sitka, mentre la tastiera in ebano. Con quest'ultima essenza sono realizzati anche ponte e frontale della paletta.
Il corpo ha uno spessore di circa 12 cm e al suo interno il metodo di costruzione della catenatura è il collaudato X-Bracing.

La scala della chitarra è 25.5", con una larghezza al capotasto di 44mm circa (1-3/4"). La finitura dei legni è lucida, la rosetta è realizzata in abalone e lungo tutto lo strumento corre un binding in acero.
Sopra il top è presente un battipenna in finitura tortoise.

Sia il capotasto che la selletta del ponte sono in vero osso, le meccaniche sono invece delle "JCL" 18:1.

Parlando della preamplificazione on board, si tratta del buon L.R. Baggs Stage Pro Anthem, sistema discreto, ben accessibile dalla buca per quanto riguarda i controlli. Al suo cuore la Tru-Mic Technology, che vede il suo montaggio interno sotto il ponte, a soli 3mm dalla superficie. Questa tecnologia, combinata con la cancellazione del rumore, mantiene una notevole soppressione del feedback sul palco ed ha una risposta in frequenza molto bilanciata, con grande chiarezza in alto e frequenze basse solide e dotate del giusto punch.

Si tratta quindi di uno strumento di alto livello, dal costo ovviamente non entry level ma nonostante tutto nel range di chi ha deciso di spendere una buona cifra per uno strumento che possa costituire il proprio riferimento per molti, molti anni felici.
La chitarra esiste anche in versioni a spalla mancante, la LV-05 ed LV-05E.

Per informazioni sulla disponibilità nei negozi italiani rivolgetevi al distributore Aramini Strumenti Musicali.


Commenta