Proviamo 4 crash della serie K Custom di Zildjian

Proviamo 4 crash della serie K Custom di Zildjian

Cari amici batteristi, eccoci alla terza puntata della nostra rubrica Talking Drumsticks in compagnia dei nostri tre fidati esperti, cioé i batteristi professionisti Pier Paolo Ferroni e Alessandro Inolti e Flavio Nobili del grande store romano Dream Music Studio.

Oggi ascoltiamo in azione 4 piatti crash prodotti dalla rinomata Zildjian, 3 dell'ultima nata serie K Custom e un K Dark Crash, quest'ultimo vero e proprio classico da confrontare al fianco di queste "nuove leve".

Da sinistra a destra rispetto a come li vedete nel video i modelli sono:

Per ogni altra informazione consultate il sito del distributore ufficiale Mogar Music.

La ripresa audio è stata realizzata dal fonico Eugenio Vatta con due microfoni SHURE BETA 181 cardioidi in posizione ORTF come panoramici e uno SHURE SM27 come front, per i quali ringraziamo Prase Media Technologies, distributore italiano di SHURE per l'Italia.

Proviamo 4 crash della serie K Custom di Zildjian

Illustrazione a cura di Luca Lonardi