Ascoltiamo 4 ride Sabian che scaldano il suono

Ascoltiamo 4 ride Sabian che scaldano il suono

Il quinto appuntamento di Talking Drumsticks è dedicato ai piatti Sabian, ancora una volta un marchio dalla lunga tradizione di cui ascoltiamo alcuni esemplari che rappresentano varie timbriche e varie concezioni:

Sempre marcando il concetto che non è detto che con un Ride pensato per un determinato sound ci si possa suonare soltanto un genere musicale affine, possiamo affermare che questi ride sono tutti piuttosto "caldi" e "scuri".
I primi 2 sono probabilmente più versatili per costruzione, timbro e suonabilità, mentre gli ultimi 2 seguono il ritorno del vintage con pesi e lavorazioni importanti, che strizzano l'occhio al jazz e non solo.
In questo video sarà interessante ascoltare le differenze tra i 4 nelle sezioni Campana/Corpo, quindi bando alle ciance e buona visione!

Alessandro Inolti
Flavio Nobili
Pier Paolo Ferroni

La ripresa audio è stata realizzata dal fonico Eugenio Vatta con due microfoni SHURE BETA 181 cardioidi in posizione ORTF come panoramici e uno SHURE SM27 come front, per i quali ringraziamo Prase Media Technologies, distributore italiano di SHURE per l'Italia.

Per maggiori informazioni sui piatti Sabian consultate il distributore ufficiale FBT.