In questi giorni è passato dai nostri studi il più piccolo pedale looper esistente che offre qualità audio a 24 bit e ben 11 ritmi di batteria incorporati, si tratta del NUX JTC Drum&Loop. ...
Gli americani lo definiscono "fat", "grasso", quel tipo di suono processato che diventa decisamente pesante, grosso, con un attacco deciso. Ed è quello che ogni compressore che si rispetti, nelle giuste dosi, riesce a dare, una presenza maggiore, una migliore definizione nel range dinamico scelto, più "punch" general ...
Il White Drive II parte da un concetto di clean boost, per poi consentire al chitarrista di sporcare il suono con un effetto overdrive e ottenere così un crunch cremoso da poter utilizzare così com'è o per spingere un canale già a sua volta saturo di un amplificatore. ...
Siamo arrivati ai suoni tosti! Dopo aver visto il suono pulito del Le Clean e la voce classic rock del Le Crunch, ora è il turno della carica hard & heavy del Le Lead, terzo preamplificatore a pedale sul nostro banco di prova prodotto da Two Notes. ...
Dopo aver visto e sentito in azione il preamplificatore Le Clean, della nuova famiglia di preamp a pedale ideata da Two Notes, oggi grazie all'aiuto del nostro caro amico Francesco Savarese diamo occhi e orecchie al secondo pedale della serie: il Le Crunch. ...
Oggi iniziamo una carrellata di video test dedicati alla linea di preamplificatori a pedale per chitarra realizzata da Two Notes, apprezzatissimo marchio che negli ultimi anni ha fornito soluzioni davvero comode e di alta qualità sonora ai chitarristi, in studio e live. ...
Ancora Acoustic Remodeling in un formato più completo dell'AC-2 e con una buona fornitura di effetti, tra riverberi, echi e modulazioni. La presenza di un compressore per molti può fare la differenza e la dotazione maggiorata di output permette di lavorare in stereofonia con segnale bilanciato. Non mancano neanche bo ...
Sono come i mattoncini della Lego, li vorresti tutti per costruire un personale "muro del suono". Veri preamplificatori a due canali dotati anche di cabinet emulator, i micro-pre della Mooer offrono con notevole verosimiglianza le caratteristiche del suono valvolare in un formato fino a ieri impossibile. E sono solo i ...
Il treble booster, invenzione degli anni '60 che offrì alle nuove leve della chitarra un modo unico per potenziare il proprio sound, sovraccaricando l'amplificatore e affilando quel range di frequenze che fa letteralmente bucare il mix della band. Inutile ricordare i nomi di chi ci ha costruito sopra il proprio guitar ...
Belli, robusti, di alta qualità e capaci di ricordare dieci diverse regolazioni nella memoria interna, per poi richiamarle comodamente con i due pulsanti o via MIDI. I pedali Medea offrono suoni analogici di tutto rispetto e una comoda gestione digitale di ogni funzione, con tanto di noise gate. E sono italiani. ...
La definizione che la casa madre EarthQuaker Devices fa di questo effetto riverbero a pedale è quantomeno singolare, parla del segnale del nostro strumento letteralmente polverizzato e "sparato in un buco nero per poi essere riaccolto in una nube di polvere cosmica"... cioè? ...
Oramai siamo abituati a pedali che più che effetti d'ambiente sono dei veri e propri supercomputer in grado di ricreare qualsiasi stile e nuance sonora esistente, nonché di crearne nuove ed estreme. Questo è un bene, ma è anche vero che tanti chitarristi amano la semplicità e, soprattutto quando si parla di riverb ...
Mad Professor ci porta oggi in una "verde foresta", quella del suo compressore a pedale per chitarra e basso che è arrivato sul nostro banco di prova, pronto ad essere suonato dalle ottime mani del nostro caro amico Alberto Lombardi. ...
Oggi approda sul nostro banco di prova un effetto dalle dimensioni contenute ma davvero completo sotto ogni punto di vista: si tratta del Neunaber Immerse Reverberator, un riverbero a pedale che incorpora in sé praticamente tutto quello che solitamente desidera un musicista in questo campo e anche molto di più. ...
L'Anadime Chorus (ADC-4) rappresenta l'ideale analogico del marchio giapponese Providence, partendo da quella circuitazione tipica nel mondo "vintage" dei BBD, Bucket Brigade Delay, in cui il segnale viene fatto transitare e ritardato passo passo lungo una linea di condensatori, con un segnale di riferimento (clock) es ...
Lo Sparkle Drive della Voodoo Lab è un vero e proprio classico tra gli overdrive a pedale per chitarra, nato sulle orme dei circuiti basati sul modello 808 con le conseguenti evoluzioni progettate dall'azienda statunitense che sin dal 1986 continua a far felici moltissimi chitarristi.Recentemente è arrivata la nuova ...
Il Duesenberg Blue Move è un chorus a pedale dal funzionamento essenziale e diretto: ispirandosi nella circuitazione alle vecchie linee di ritardo analogiche "bucket-brigade", il suono del pedale tende ad essere particolarmente cremoso, consistente. ...
Emma Electronic è un altro di quei brand che passo dopo passo, anno dopo anno, si sono fatti sempre più apprezzare dai "malati" di effetti a pedale, fino a diventare un punto di riferimento per molti musicisti. Oggi sul nostro banco di prova arriva Stink Bug, un overdrive che, citando la famosa canzone di Stevie Ray ...
Quando si parla di nuovi effetti a pedale e di Strymon è impossibile non drizzare occhi e orecchie data l'altissima qualità dei prodotti cui ci ha abituato questo marchio negli ultimi anni. Tra le ultime creazioni arriva l'overdrive Riverside, frutto di accurate ricerche per ricreare l'agognato sound della saturazion ...
Sul nostro banco di prova oggi è il distorsore a pedale Mad Professor 1, un effetto davvero unico nel suo genere perché oltre alla distorsione incorpora anche un effetto riverbero, un vero e proprio setup tascabile a portata di... piede! ...
Primi passi in un assolo per chitarra country
Fractal annuncia FM3, la pedaliera con tecnologia AXE FX
Sisme e i suoi brand al MiR tra il palco rock e il teatro

Recuperati 8 dei rarissimi sassofoni trafugati dalla Collezione Berni
Schertler sceglie Aramini per la distribuzione italiana

Bose al MiR con tre grandi spazi per professionisti