MOOER GE300: come programmare gli effetti

MOOER GE300: come programmare gli effetti

Continuiamo ad esplorare la GE300 di Mooer, oggi vedremo come sfruttare ulteriormente le potenzialità di programmazione della pedaliera.

Vediamo come poter editare un preset e configurarlo con i pulsanti "Ctrl" , che consentono di settare i comportamenti specifici di qualsiasi block a disposizione. Questa possibilità, idealmente, ci avvicina al mondo delle pedaliere analogiche, dove abbiamo sotto i piedi qualcosa di velocemente attivabile/disattivabile.

Un'altra feature vicina al mondo "reale" è il comportamento del pedale di espressione che, per esempio nel caso del wah wah, si attiva arrivando a fine corsa ed esercitando una pressione maggiore, proprio come se attivassimo lo switch nel più comune dei pedali che conosciamo benissimo.

Continuiamo a fare una piccola carrellata fra gli effetti, che sono davvero molti.
Per esempio simuliamo l'impostazione di un EQ passa alto per creare un tipico effetto di chitarra "radio/megafono". 

Nel video ricordiamo anche come spostare i vari blocks disponibili all'interno della catena, con l'utilizzo unico dell'encoder principale.

Quello che continua ad essere, secondo me, il grande plus della macchina è senza dubbio la clamorosa facilità di programmazione. Veramente un gioco da ragazzi districarsi in questo trionfo di settaggi e ampli.
Un vantaggio non da poco, soprattutto per chi si avvicina al mondo del digitale per la prima volta.

>>> VAI ALLA PUNTATA PRECEDENTE <<<


Commenta