Il Mooer 013 preamp vuole essere... impareggiabile!

Il Mooer 013 preamp vuole essere... impareggiabile!

Continua la nostra carrellata di video test sui mini preamp Mooer e anche stavolta è il turno di un suono per chitarra che ha fatto la storia.

Matchless, tradotto: impareggiabile! Questo è anche il nome di uno dei più famosi marchi di amplificatori al mondo, nato nel 1989 nella calda Los Angeles.
Non è quindi un caso che questo mini preamplificatore a pedale si chiami Matchbox, perché ha come obiettivo ricreare quel tipo di sound. In particolare, del più famoso dei loro modelli, il mitico DC-30.

Questa linea di pedali è stata realizzata da Mooer analizzando gli amplificatori reali cercando di catturarne il timbro e la dinamica nella maniera più accurata possibile.
Scopriamo se questa promessa è stata mantenuta grazie alle mani di Giacomo Pasquali e una bella chitarra Suhr, il tutto ripreso dal microfono a nastro Audio Technica AT4081.


Come negli altri preamp già visti in precedenti video test, il pedale ha una funzione di simulatore di cassa attivabile/disattivabile. Il preamp nasce però per essere utilizzato nel ritorno effetti di un qualsiasi amplificatore oppure insieme al suo compagno naturale, il finale di potenza a pedale Baby Bomb, come vedete nel video.

Ecco invece il resto delle specifiche tecniche:

  • Equalizzatore a 3 bande indipendenti
  • Controlli di Gain e Volume operativi su ciascun canale
  • Funzione Speaker Cabinet Simulator attivabile/disattivabile
  • 2 Modalità operative del footswitch differenti. On/Off - A/B
  • True Bypass
  • Alimentazione: DC 9V (Alimentatore non incluso)
  • Assorbimento: 220mA
  • Dimensioni:93.5mm(D) x 42mm(W) x 52mm(H)
  • Peso: 160g

Per ogni altra informazione visitate il sito del distributore ufficiale Backline Srl.


Commenta