Analogici, programmabili, professionali effetti Medea

Analogici, programmabili, professionali effetti Medea

Belli, robusti, di alta qualità e capaci di ricordare dieci diverse regolazioni nella memoria interna, per poi richiamarle comodamente con i due pulsanti o via MIDI. I pedali Medea offrono suoni analogici di tutto rispetto e una comoda gestione digitale di ogni funzione, con tanto di noise gate. E sono italiani.

Sono progettati e costruiti a Torino i quattro pedali del nostro test, un equalizzatore e tre tipi diversi di overdrive/distorsore. Il punto di forza che li distingue dalla massa è la programmabilità, caratteristica che moltiplica ognuno per dieci.

La presenza di input e output MIDI in formato minijack da ⅛" è offerta per gestire eventualmente uno o più pedali della linea Medea con il controller/sequencer MIDI dedicato UMidiT.

Analogici, programmabili, professionali effetti Medea

I pedali sono perfettamente true bypass e il segnale li attraversa senza deteriorarsi anche quando non alimentati. Si accendono appena collegati all'alimentatore esterno, senza bisogno di collegare un cavo all'input, illuminando le regolazioni attive per ognuna delle sei manopole e mostrando nell'apposita finestrella il numero della patch.

Quel che si nota subito è l' immediatezza nell'uso e nella programmazione. Molto chiaro il manuale d'uso, che entra anche nei dettagli della gestione MIDI. Comoda la possibilità di decidere il numero di patch da richiamare in seguito.
Per crearne una è sufficiente regolare i vari parametri e poi tenere premuto il pulsantino SAVE per un minimo di 3 secondi.

Analogici, programmabili, professionali effetti Medea

Lo scorrimento fra le patch è gestito normalmente in maniera incrementale (pulsante sinistro per quella inferiore, pulsante destro per salire di numero). Premendo i due pulsanti contemporaneamente si attiva il bypass del pedale.
La modalità alternativa Pre-Patch permette eventualmente di saltare direttamente a una non attigua, ad esempio dalla 3 alla 6, sfruttando una combinazione d'uso piuttosto sofisticata dei pulsanti.

Altra caratteristica distintiva è la presenza di un noise gate regolabile in base alla misurazione automatica del livello di rumore dello strumento. Tenendo premuto per 3 secondi il pulsante di destra il sistema adatta la soglia d'intervento del noise gate al rumore misurato, permettendo di memorizzare la regolazione con il pulsante SAVE.

Analogici, programmabili, professionali effetti Medea

BlueJelly Equalizer

È un equalizzatore parametrico analogico con 5 bande d'intervento:

  • LOW = bassi
  • MIDL = medio-bassi
  • MID = medi
  • MIDH = medio-alti
  • HIGH = alti

Il sesto controllo è per il livello di uscita. Molto pulito, efficace negli interventi, è un oggetto che i più non considerano affatto, ma che può essere risolutivo nella taratura fine del suono e per compensare eventuali sbilanciamenti relativi a specifici strumenti o amplificatori.

Analogici, programmabili, professionali effetti Medea

RedCat Distortion

Distorsore classico, tarato per passare da un medio crunch a suoni thrash mantenendo la definizione del suono. La risposta sulle basse frequenze rimane buona anche ad alti livelli di distorsione e reagisce molto bene alle dinamiche del tocco sulle corde, soprattutto nella prima metà della corsa.
Le bande di intervento di eq sono quattro, rispetto al BlueJelly manca solo il controllo Mid.

Il controllo Drive è molto sensibile e offre un vasto arco di suoni, pastosi o taglienti secondo le esigenze, ma comunque ricchi di  armoniche.
Ottima la risposta all'eq, basta un tocco, una tacca in più o in meno, per fare la differenza e aggiungere brillantezza o ammorbidire.

La risposta omogenea sui bassi e sugli alti rimane costante anche tagliando drasticamente il volume dallo strumento, mentre portando tutto "a manetta" il suono diventa graffiante pur lasciando sempre spazio per correzioni.
Molto divertente.

Analogici, programmabili, professionali effetti Medea

RedCat Distortion Steel

Entriamo in territorio adatto al Metal. Il produttore spiega che qui il circuito di equalizzazione è basato su due stadi che lavorano separatamente nel controllo base di bassi/acuti e nell'intervento parametrico su due specifiche frequenze medie.

Come prevedibile, il RedCat Steel offre maggiore quantità di gain e tanto sustain, ma con il Drive al minimo della corsa lascia comunque spazio per un crunch non troppo esagerato. Anche qui si può giocare con le dinamiche, ma arrivati a metà il suono è già molto cattivo.
Giustamente aggressivo.

Analogici, programmabili, professionali effetti Medea

GreenFox Overdrive

Con la volpe verde torniamo a livelli più rilassati e a un overdrive adatto anche agli amanti del blues. Ai blocchi di partenza il GreenFox è in grado di mantenere quasi intatte le caratteristiche base e la dinamica del suono pur offrendo un minimo di breakup al tocco più forte della mano. Si nota anche una maggiore brillantezza.
Con il Drive a metà abbiamo un overdrive molto naturale con ampia risposta in frequenza, che stimola stili robusti alla SRV.

A 3/4 regala maggiore sustain per un suono bluesy più ricco ed è in grado di produrre anche suoni piuttosto "ignoranti" con il pickup al ponte.
Con la regolazione a fondo scala non esagera troppo, ma mantiene la sua ricca pasta sonora sgranando per bene, tosto e perfetto per il rock più classico, anche se meno gonfio e potente del RedCat.
Gustoso.

Analogici, programmabili, professionali effetti Medea

I pedali Medea sono prodotti al di sopra della media con caratteristiche che li rendono molto interessanti e appetibili a vari livelli. Tutto questo ha il suo giusto prezzo, ovviamente diverso da quello di oggetti meno completi e di qualità.

In catalogo, oltre al controller/sequencer UMidiT, anche il RedCat Renegade, tarato per una distorsione più moderna dell'omonimo da noi provato, e il pedale Basswaves, equalizzatore programmabile dedicato ai bassisti.

Maggiori informazioni sul sito web di Medea.