Yamaha Stagepas 1K, il nostro video test

Yamaha Stagepas 1K, il nostro video test

Nel video test di oggi incontriamo da vicino il sistema audio "all-in-one" di ultima generazione prodotto da Yamaha, lo Stagepas 1K.

Ve ne avevamo già parlato alla fine dello scorso anno grazie a un test di Giacomo Pasquali, ma non ve lo avevamo potuto far sentire... fino ad ora!
Abbiamo avuto il piacere di avere con noi per un po' questo sistema audio completo portatile, che ci ha riservato le sorprese che ci aspettavamo e anche qualcosa in più. Nel farlo abbiamo coinvolto un grande protagonista del "buon suono", il fonico Alberto Recchia.

Visto che non potevamo farci mancare nulla, abbiamo deciso di integrare una parte di vera e propria musica live e così si è unito a noi il chitarrista e fonico Giuliano Mottola, per mettere alla prova questo sistema in tutto e per tutto.
Per chi non ne conoscesse le specifiche, oltre che al video che segue in cui Alberto ci darà tutte le info dettagliate di funzionamento e settaggio, rimandiamo sia al test linkato sopra che ovviamente al sito ufficiale Yamaha

Ricordiamo comunque che stiamo parlando di un impianto audio estremamente portatile e comodo da utilizzare, ma allo stesso tempo molto potente con i suoi ben 1000 watt di potenza, 810W sul subwoofer da 12" e 190W sui dieci speaker da 1,5" del mini array superiore.

Ma la parte più interessante sta nella sua estrema flessibilità, grazie alla vasta scelta di installazione dei vari moduli, nonché all'ottima progettazione del lato comandi e delle connessioni wireless con i vari mobile device che lo rendono un sistema alla portata di chiunque, facile da utilizzare e dalla resa audio ottimale per una vasta tipologia di ambienti, palchi e/o installazioni.

Ma vediamolo quindi da vicino grazie all'aiuto di Alberto e Giuliano, direttamente dagli studi dell'Associazione MusicUp.


Commenta