Un plug-in di EQ con cui sbagliare è quasi impossibile

Un plug-in di EQ con cui sbagliare è quasi impossibile

Siamo arrivati all'ultima puntata dedicata a questa fantastica suite di casa Acustica Audio, COLA!

Oggi ascoltiamo l'EQ C-228, derivato dal modulo 228 di una consolle Cadac, inglese degli anni '70 dal suono strepitoso.
Ho scelto di farvi ascoltare questo EQ su un Mix Buss in modo da avere uno spettro di frequenze a disposizione molto ampio e darvi idea della bontà, morbidezza e musicalità con cui questo plug-in risponde ai comandi.

Sentirete come sia davvero difficile "imbruttire" la traccia, come sia quasi impossibile "commettere errori" con un tool del genere.

Avendo provato diversi hardware vintage, posso dire che l'effetto frequente, purtroppo spiacevole, di utilizzo di plug-in in dominio digitale è proprio la resa sonora delle tracce che sembrano rispondere così "stranamente" all'equalizzazione, tanto che quasi si pensa ad un errore in fase di registrazione.

Cola C-228 ci regala, invece, una musicalità impressionante, delle armoniche incredibili ed un sound riconoscibile, a fuoco, denso, compatto e wide allo stesso tempo.
È una sensazione strana e al tempo stesso magnifica quella di avere fra le mani un software del genere (anche perché sarebbe ben più arduo ed oneroso avere l'hardware originale, revisionato…).

Sensazione che vi consiglio di provare acquistando (o provando tramite la versione trial del software) il plug-in ed usandolo sui vostri mix e sulle vostre tracce.
Ci metto la mano sul fuoco: non ve ne pentirete!


Commenta