NUX B-3, il tuo microfono è wireless in 5 secondi

NUX B-3, il tuo microfono è wireless in 5 secondi

Quello che testiamo oggi è per tanti un oggetto del desiderio, in formato comodo e semplice da usare: un wireless universale per microfoni!

Ebbene si, dopo l'esplosione dei radiomicrofoni per chitarra ecco che la NUX ci propone lo stesso concetto applicato ai microfoni. Niente più cavo XLR, niente più cavi per terra, nessuno che minaccia di stare attento a dove si mettono i piedi.
Il B-3 viene incontro proprio a questo tipo di esigenze (e a tante altre ovviamente).

La scatola è curata e minimal, bella. All'interno troviamo i due piccoli "fucili" (stanno nel palmo d'una mano), che sono trasmittente e ricevitore, il manuale e cavi/accessori.

Cavi? Non si era detto stop ai cavi? Certo, ma i B3 hanno una batteria al litio integrata che va ricaricata tramite connettore micro-USB posto lateralmente, proprio come fosse uno smartphone. NUX ci viene incontro fornendo un cavi a Y, da una parte USB classico, da inserire nell'alimentatore, dall'altro due cavetti micro-USB per caricare trasmittente e ricevitore. Comodo no?

Le batterie durano circa 5 ore in continuo utilizzo. Troviamo poi un adattatore per fissare il ricevitore sul carrellino flash di una DSLR (reflex) o Mirrorless ed un cavo mini-jack to XLR per connettere direttamente il ricevitore all'ingresso ausiliario di una reflex, videocamera, registratore.

Questa è un'applicazione comoda per videomaker, ad esempio, che così potranno avere una grande libertà di scelta sui microfoni senza dover pensare a come cablarli ordinatamente.
Una soluzione efficiente anche per chi fa interviste, potendo muoversi con agilità e praticità durante una session.

Comoda anche per registrarsi a casa, perchè no, per non mandare i cavi in giro (certo per questa applicazione probabilmente sarà sempre più comodo un cavo... che non va ricaricato).
Penso inoltre ad un live, per un cantante che non vuole cambiare il suo microfono ma vuole "farlo diventare" wireless. Ottima soluzione.

Andando al test pratico, trasmittente e ricevitore si accoppiano in 5 secondi selezionando lo stesso canale tramite un tasto e il pairing avviene automaticamente, davvero un gioco da ragazzi pensando a chi ha qualche paura nell'addentrarsi nel mondo delle fobie da wireless, frequenze, scansioni, ecc.

Latenza completamente assente e timbro del microfono all'orecchio inalterato: un ottimo prodotto.

Sicuramente per alcune applicazioni, e per tante altre ragioni, il cavo ricopre ancora un ruolo fondamentale (ed io sono un profondo estimatore del cavo a dispetto del wireless) ma devo dire che questo NUX mi ha stuzzicato non poco per la sua semplicità d'uso e la qualità.

Un prodotto innovativo che può essere risolutivo in tanti contesti.
Per la disponibilità nei negozi chiedete informazioni al distributore Frenexport.


Commenta