Caro musicista, trasforma la sfortuna in opportunità

Caro musicista, trasforma la sfortuna in opportunità

Max ci parla della fortuna di vedere sorridere le persone, che è spesso una condizione che il musicista vive ma che non nota, poi di come “l’allenamento controvento” fortifichi e di come si possa cercare di trasformare “sfighe” in opportunità.

I nostri pensieri e le nostre parole rappresentano ciò che siamo e ciò che possiamo diventare. Dobbiamo fare attenzione dunque a cosa pensiamo e a cosa diciamo. Se ci prepariamo a essere persone di successo (per i parametri che ci siamo dati) è certamente il caso di evitare di sparlare alle spalle delle persone, di essere invidiosi e polemici e di avere sempre qualcosa da ridire su tutto e tutti. 

Delimitare il campo d’azione significa amplificare le idee… una lunga disquisizione di come la parola “libertà” sia diventata per certi versi “di moda” e in alcuni casi anche abusata. Insieme esploriamo come delimitare il proprio campo d’azione possa aiutare a focalizzare meglio l’obiettivo e soprattutto le azioni da compiere per seguire i metodi che si sono trovati.

Max poi, dopo aver messo qui e la tanti aforismi, ne riporta decine, quelli che più a lui sono serviti durante la vita: alcune persone riescono a condensare in poche parole significati importantissimi, che a seconda del lettore possono assumere un peso diverso.

Max ci invita a fotografare o trascrivere questi aforismi, postarli sui social o, in modo più vintage, attaccarli con un magnete al frigorifero! 

Il libro Come la pastura per il pescatore e il vento per l'aquilone è distribuito da Hal Leonard ed è disponibile sia in formato cartaceo che in digitale, qui sotto tutti i riferimenti:

Non dimenticare di seguire le numerose attività di Massimo sia attraverso il suo sito web ufficiale che tramite i canali YouTube, Instagram e Facebook.

>>> Vai alla puntata precedente <<<


Commenta