Salve musicoffili, allo scadere di un anno così pieno di grandi soddisfazioni scaturite da tante novità che hanno alimentato con grande forza la nostra mission, qui su MusicOff non potevamo certo permetterci di fare a tutti voi gli auguri di buone feste in modo banale e senza mettere un po' di "pepe" in questi giorni ...
Salve MusicOffili, ecco a voi una serie di video che vi offrirà una bellissima panoramica dei tanti artisti che si sono esibiti live allo stand di MusicOff in occasione dell'Elettrika Roma Guitar Festival 2014, un evento che ha riscosso un grande successo ed ha avuto profonda risonanza a livello nazionale, l ...
Salve MusicOffili, ecco a voi una serie di video che vi offrirà una bellissima panoramica dei tanti artisti che si sono esibiti live allo stand di MusicOff in occasione dell'Elettrika Roma Guitar Festival 2014, un evento che ha riscosso un grande successo ed ha avuto profonda risonanza a livello nazionale, la cui ...
Salve MusicOffili, ecco a voi una serie di video che vi offrirà una bellissima panoramica dei tanti artisti che si sono esibiti live allo stand di MusicOff in occasione dell'Elettrika Roma Guitar Festival 2014, un evento che ha riscosso un grande successo ed ha avuto profonda risonanza a livello nazionale, la cui qual ...
Cari amici MusicOffili, per chi di voi era presente lo scorso 20 Novembre a Stazione Birra di Roma quello che andremo a raccontare sarà già noto e le sensazioni ancora ben avvertibili sulla pelle, parliamo dello Zildjian Day, una serata tutta dedicata alla musica ed agli appassionati dei suoni di batteria, soprattutt ...
Cala la luce, si apre il sipario, un pianoforte occupa il centro di tutto: nero, maestoso, con i suoi tasti che brillano di bianco avorio, ogni suo riflesso fa pregustare un'aria di novità, il pubblico l'attende, spera in questo elegante e sognante ragazzo che sta facendo il suo ingresso, dirigendosi verso quell'impon ...
Ci eravamo lasciati su un'opera interrotta, quella creazione che Ellington avrebbe voluto far valere nell'ambiente musicale come l'opera nera per antonomasia, lui che non riusciva più a sopportare il fatto che Gershwin, bianco come il latte, fosse riuscito a diventare il campione dell'opera di colore; Ellington fallì ...
Salve MusicOffili, come oramai saprete uno dei nostri partner da anni è SHURE, ben noto marchio produttore di microfoni professionali, ma non solo, anche di cuffie, radiomicrofoni, apparecchi per broadcasting e conferenze e molto altro; col passare delle stagioni, abbiamo collaborato spesso e volentieri non solo come ...
C’è un locale della City pieno di fumo e bicchieri poco promettenti, al bancone qualcuno discute animatamente perché il jazz si è venduto alla diffusione mainstream, Harlem inizia a dividersi, e dopo il 1935 non sarà praticamente mai più unito; il Rinascimento di Harlem si sta sfaldando in due correnti fra loro ...
Come abbiamo visto nelle puntate precedenti, all'inizio degli anni Venti il continente americano ferveva di un'isteria musicale senza pari; non solo l'atteggiamento dei musicisti e compositori si rivolse alla ricerca di un'immagine musicale per rappresentare tanta frenesia, anche il pubblico mutò il proprio ascolto in ...
Malgrado i vantaggi del digitale, si è sbiadita l’unicità “romantica” dell’album e la sua concezione di prodotto d’unione di brani con una comunione d’intenti, o con un filo logico talvolta. 
I dischi vengono sostituiti dalle playlist, le mensole straripanti di custodie hanno lasciato il posto ad i ...
In questi giorni, frugando fra le scatole impolverate del mio ultimo trasloco, mi è capitata fra le mani una vecchia TDK 90, sulla cui plastica un pennarello nero incise anni fa la scritta “Deep Purple Machine Head”. Avevo circa dodici anni quando registrai quella cassetta su consiglio di un amico più grande che ...
Lunedì mattina, ore 6.30. Pop... Beatles e Stones? Rock... cos’è allora? Il suono nevrotico della sveglia tuonò violentemente nel silenzio della camera, mettendo così fine alle poche ore di sonno. Sul tavolo ancora c’era il pacchetto di sigarette terminato e una tazza con i fondi del caffè.Che f ...
Rock band... Rock sono i Led zeppelin, i Dinosaur Jr... Anche gli Oasis forse sono Rock. No forse no, quelli sono Brit-Rock... Sono inglesi... Non possono certo essere Southern Rock. Quelli sono gli Skynyrd e gli ZZtop. O forse gli ZZtop sono Blues? Però gli Oasis sono Pop. Com’erano Pop i Beatles e gli Stones.&nbsp ...
I primi anni del '900 americano si colorarono delle sonorità nere e dei ritmi rag di Joplin, non bisogna tralasciare però l'altra fetta della popolazione statunitense, quella bianca, che si trovò in difficoltà non solo per l'avanzare della neonata scena afroamericana, ma ovviamente anche al confronto con l'ingombra ...
Dopo aver spostato la nostra attenzione sul suolo americano è giusto dare spazio a quella che sarà sicuramente una delle novità più importanti per quanto riguarda la concezione della produzione musicale a livello internazionale, soprattutto tenendo sempre a mente il ruolo centrale fra le potenze mondiali che gli U. ...
Dopo aver esplorato l'Europa centrale nei luoghi musicalmente più caldi d'inizio '900, la nostra storia si è spostata per un buon periodo verso est, passando per Ungheria, Repubblica Ceca e approdando infine in Russia. Dopo una lunga sosta in casa di Sostakovic e Prokof'ev è arrivato il momento di preparare i bagagl ...
Come spesso accade fra grandi personalità anche Prokof’ev e Sostakovic non si compresero mai del tutto, il punto di contatto fra un nevrotico ossessivo (il secondo) ed un egocentrico pragmatico (il primo) era davvero arduo da rintracciare. I due giganti della musica russa del '900 lavorarono su vie distanti, recipro ...
Non ci sono dubbi riguardo l'affare Šostakovič, fu uno dei più feroci attacchi del regime ai compositori sovietici, nell'oscurare la luce di uno fra i più importanti esponenti si stabiliva una linea di confine molto chiara e invalicabile. Šostakovič dal canto suo si sentì in dovere di reagire ad ogni costo alla ...
Le parole sono spesso maschere di pensieri complessi e intricati, nervosi spasmi di slanci troppo violenti e solitari per poter essere rivelati così come concepiti; quella di Dmitrij Šostakovič è stata figura capace di destare importanti scatti d'ira fra colleghi, collaboratori ed amici, uomo dalla nevrosi impossib ...
Batteria, un esercizio per scaldarti e rinforzare gli accenti
Il talento di Jon Gomm sbarca in Italia
Yamaha presenta il nuovo piano Avantgrand N1X

Il comodo taglio delle nuove chitarre acustiche Cort
Elements Gala, impianto audio a colonna semplice e potente

Il training di Shure per musicisti e aspiranti fonici