Tommy Lee e Pamela a luci rosse

Tommy Lee e Pamela a luci rosse

Sono solo una dozzina di foto. Ma molto, molto bollenti. Se ne vocifera da tempo. Anzi, diversi internauti hanno già avuto modo di ammirarle in rete. Ma quando la rivista Penthouse decide di pubblicarle lei non ci vede più.

Così, Pamela Anderson, starlette canadese di "Baywatch", con il consenso del marito Tommy Lee, batterista della rock band Motley Crue, denuncia il noto periodico sexy per la pubblicazione di foto private rubate dalla loro casa di Beverly Hills.
Già, perché gli scatti osé del fisicatissimo Tommy e dell'ancor più curvilinea Pamela pare siano stati sottratti da un filmino che i due hanno voluto girare nel corso della loro super appassionata luna di miele.

Purtroppo, però, il giudice non sta dalla loro parte: respinge la denuncia, consente a Penthouse di proseguire le pubblicazioni e impone alle due stelle dell'entertainment di pagare le spese processuali.

Pamela e Tommy si erano sposati poco più di un anno prima, il 19 febbraio del 1995, solo 4 giorni dopo essersi conosciuti. Dal loro matrimonio nascono due figli, Brandon Thomas Lee e Dylan Jagger Lee, quest'ultimo con il destino nel nome. La Anderson per due volte chiede il divorzio e per due volte si riconcilia con il marito sino alla rottura finale, avvenuta il 25 febbraio del 1998 a seguito di percosse e abusi sessuali compiuti da Tommy sulla ormai ex-moglie.

Oltre al divorzio, Tommy Lee è costretto a scontare 6 mesi di prigione.
Mentre è in carcere, Tommy Lee annuncia di voler lasciare i Motley Crue.

Tornerà con loro nel 2004 ma si separerà nuovamente a fine 2007.

Seguici su Jam TV


Cover photo by Toglenn - CC BY-SA 3.0