Ronnie Wood, un pittore Rock al servizio di Andrew Lloyd Webber

Ronnie Wood, un pittore Rock al servizio di Andrew Lloyd Webber

Londra. Sir Andrew Lloyd Webber, impresario teatrale nonché autore di musical leggendari quali "Jesus Christ Superstar", "Evita" o "Cats", ha commissionato un lavoro speciale a un artista speciale.

Loyd Webber ha infatti chiesto a Ron Wood, ex leader dei Faces e da anni chitarrista dei Rolling Stones, di dipingere un quadro che rappresenti una cena di celebrità del mondo della musica e dello spettacolo ambientata al The Ivy, uno dei ristoranti più modaioli della capitale.

I due si erano conosciuti un paio di anni prima, quando Lloyd Webber si era appositamente recato a vedere una mostra di quadri di Ronnie. Sia Lloyd Webber che sua moglie Madeleine sono collezionisti d'arte: entrambi, poi, hanno la passione di vedere ritratte scene di vita londinese.

Ronnie Wood, un pittore Rock al servizio di Andrew Lloyd Webber

Wood inizia a dipingere il quadro a Toronto, in Canada, durante la tournée di "Forty Licks".
"È stato il mio primo tour da sobrio", ricorda, "ho cominciato a disegnare su queste enormi tele mettendoci dentro il maggior numero di personaggi possibile".

Il risultato finale è uno spettacolare trittico nel quale spiccano i ritratti di una sessantina di personaggi famosi, tutti ospiti abituali del The Ivy: una sorta di "Ultima Cena" nella quale convivono da Jennifer Lopez a Kate Moss, da Mick Jagger a Naomi Campbell, da Elton John a Salmon Rushdie sino agli stessi coniugi Lloyd Webber e alla moglie di Ronnie, Jo Wood.

Dopo esser stato esposto alla Royal Academy, il dipinto è ora appeso ai muri del prestigioso Drury Lane Theater dove, di recente, Ronnie Wood si è esibito in uno straordinario spettacolo di suoni e visioni.