Quel fumo sull'acqua di Montreux

Quel fumo sull'acqua di Montreux

4 dicembre 1971, Montreux, Svizzera. Al famoso Casinò della cittadina cittadina affacciata sul lago di Ginevra nel canton Vaud si sta tenendo un concerto del geniale compositore e polistrumentista Frank Zappa (con i Mothers of Invention), di cui proprio oggi ricorre l'anniversario della morte (4/12/1993).

Verso la fine del concerto un fan decisamente troppo agitato lancia un razzo da segnalazione. Il razzo però non finisce in aria la sua corsa, ma colpisce il Casinò che prende immediatamente fuoco.
Tutti i presenti vengono fatti evacuare, lo stesso Claude Nobs, direttore del Montreux Jazz Festival, aiuta alcune persone a fuggire dalla struttura.

In quel periodo i Deep Purple vivono proprio all'interno di un hotel sul lago per comporre il loro masterpiece Machine Head, e per loro lo "spettacolo" in lontananza è quello di fiamme e fumo che si alzano sull'acqua.
Il tragico evento è fonte d'ispirazione, nasce così la loro hit più famosa di sempre: "Smoke on the Water".

Nel testo della canzone il citato "funky Claude" è proprio l'eroico direttore del festival.
Il Casinò riaprirà i battenti solo nel 1975, ma intanto la canzone e la sua storia sono già diventate eterne.

In occasione di questo singolare anniversario, non ci facciamo certo mancare le nostre naked track! E quindi ecco che accontentiamo... tutti!

La chitarra di Blackmore e quel riff... incendiario!

La magnifica voce di Ian Gillan

Il genio tra i tasti bianchi e neri di Jon Lord

Groove ai massimi livelli: Roger Golver e Ian Paice