Quando gli Oasis diventarono i numeri 1

Quando gli Oasis diventarono i numeri 1

Il 24 aprile del 1995 irrompeva al primo posto delle classifiche UK il singolo di una band che si era fatta già notare per un primo album di successo l'anno precedente, Definitely Maybe, e che adesso reclamava con prepotenza (in tutti i sensi) di essere incoronata come nuova regina della musica inglese, gli Oasis.
Il singolo era "Some Might Say" e anticipava non di poco il nuovo album, (What's the Story) Morning Glory?, che uscirà il 2 ottobre e che li farà entrare di diritto nell'olimpo della musica mondiale.

Da lì in poi, amatissimi o odiatissimi, in mezzo a furibonde liti sia interne, tra i due fratelli Gallagher, che con altre formazioni, in primis i Blur di Damon Albarn, il loro cammino artistico sarà costellato di grandi successi e pesanti tonfi, fino allo scioglimento definitivo del 2009.
A conti fatti (70 milioni di dischi venduti e 8 prime posizioni), rimangono il più grande gruppo rock inglese degli anni '90.