Fasolmusic.coop, da 30 anni il futuro è uno spettacolo

Fasolmusic.coop, da 30 anni il futuro è uno spettacolo

"Il futuro è uno spettacolo": nel claim fasolmusic.coop sintetizza la sua attitudine principale, lo sguardo rivolto sempre in avanti proprio di un'azienda che ha radici profonde e che è stata parte attiva e trasformativa della storia del settore stesso in cui opera. La capacità di guardare con sicurezza e con lungimiranza al futuro è fondata su una storia solida che ha attraversato gli ultimi trent'anni del settore dello spettacolo in Italia.

Il 1 agosto 1985 alcuni musicisti di Brescia e del lago di Iseo, i dieci soci fondatori, si ritrovarono presso il notaio a sottoscrivere l'atto della "Fa Sol Musica – società cooperativa". Il primo CdA era composto da Franco Pagnoni (presidente), Gaetano Manfredini (vice presidente), Luigi Vragnas, Enzo Simonini, Battista Chiari, Antonio Monfardini, Maurizio Abrami, G.Luigi Lazzarini, Giuseppe Antonioli, Piergiorgio Franchini.

Fasolmusic.coop, da 30 anni il futuro è uno spettacolo

Franco Pagnoni, Presidente nel '85 è attuale Presidente fasolmusic.coop, racconta con queste parole il perché alcuni ragazzi che amavano la musica rock decisero di fondare Fa Sol Musica:

"L'obiettivo che sin dall'inizio si sono dati i fondatori è stato quello di formare una cooperativa in grado di raccogliere le varie esigenze del settore e dare loro una risposta imprenditoriale e non semplicemente ludico/associativa.  Era nella volontà dei fondatori costituire un riferimento per quanti vedevano, o volevano tentare, uno sbocco professionale nel settore della musica e dello spettacolo in genere. Si voleva che agli artisti venisse riconosciuta la giusta professionalità dando nel contempo una concreta visibilità ad una categoria di lavoratori perché difficilmente (allora come oggi) chi si occupa di spettacolo è considerato 'un lavoratore'. Fu la prima realtà del genere in Italia, per diritto dunque e non per slogan diciamo di essere i primi!"

Fin dall'inizio le idee erano ben chiare: attraverso la scelta della forma giuridica della Cooperativa si è consapevolmente voluto guardare a questo lavoro dal punto di vista imprenditoriale, professionale e ispirato ai principi mutualistici propri della cooperazione.

Nel corso di più di trent'anni è facile immaginare per chiunque ne sappia qualcosa di questo settore attraverso quanti cambiamenti sia dovuta passare Fa Sol Musica, oggi fasolmusic.coop, ma chiunque si sia trovato a venire in contatto con la nostra cooperativa può testimoniare che i principi alla base sono ancora gli stessi. Il resto tutto attorno è cambiato ma noi abbiamo sempre visto il futuro come un'opportunità . Nel corso degli anni è cambiata la base sociale, le professioni richieste nel settore spettacolo, gli strumenti da utilizzare, i modi di comunicare, la sicurezza e ovviamente tutto il sistema legislativo e burocratico legato alla professione spettacolo.

La figura del Presidente Franco Pagnoni ha sempre rappresentato per i Soci della Cooperativa un segnale di continuità forte oltre che un riferimento continuo. Il Presidente ha sempre avuto un ruolo di grande rilevanza anche a livello istituzionale, percorso che gli ha permesso di essere tra i firmatari del primo CCNL per lavoratori dello spettacolo in cooperativa siglato il 6 novembre 2014 tra i settori cultura di Cgil, Cisl, Uil e Legacoop, Confcooperative e AGCI.

Attorno al Presidente c'è sempre stata una squadra di consiglieri, membri del CdA, votati per rappresentare al meglio le esigenze dei diversi Soci fasolmusic.coop e per essere il loro riferimento nei vari settori di appartenenza. Il CdA è eletto ogni 3 anni durante l'Assemblea Soci, cliccando su questo link potete esplorare la squadra fasolmusic.coop 2015-2018 e il personale amministrativo a disposizione negli uffici della nuova sede in Viale Italia, 26 a Brescia.

Fasolmusic.coop nel corso degli anni ha visto oscillare il numero di iscritti arrivando a toccare gli 800 attorno ai primi anni del 2000 ma ha scelto di assestare il proprio numero di Soci attorno ai 500 perché riteniamo fondamentale il rapporto personale con ciascuno di loro e la familiarità che si riesce a mantenere in un'azienda in cui ci si conosce per nome e per storia professionale e lavorativa.


La nuova sede di fasolmusic.coop è inserita in LIFE, un quartiere di nuova generazione a pochi passi dal centro storico di Brescia, studiato per un'alta qualità di vita e lavoro.

Oggi fasolmusic.coop si occupa di fornire ai suoi clienti strumentazioni tecniche, professionalità artistiche e consulenze progettuali attraverso il lavoro dei suoi Soci che operano in tutta Italia e all'estero. I suoi associati sono musicisti, artisti, dj, tecnici, professionisti e operatori dello spettacolo, media, comunicazione e intrattenimento.

Fasolmusic.coop assicura lo svolgimento del lavoro con la massima professionalità nel rispetto delle regole e nella tutela dei diritti; organizza  corsi, eventi, collaborazioni lavorative tra enti pubblici e privati e i suoi Soci.