Esercizi utili ai musicisti per polsi e gomiti, Pt.1

Esercizi utili ai musicisti per polsi e gomiti, Pt.1

In questa serie di puntate, alcuni esercizi utili per il rinforzo dei polsi e dei gomiti.

Tratteremo queste due parti anatomiche insieme, perché abbiamo visto molte volte come le problematiche ai gomiti più ricorrenti nei musicisti, derivano proprio dai polsi. Un rinforzo quindi di tutte e 2 le parti, potrà solo che giovare alla nostra vita musicale.

La maggioranza delle problematiche che insorgono al polso ed a gomito sono dovute ad un sovraccarico eccessivo o mal gestito. Per fare un esempio, potrebbe essere l'abbinata di uno studio eccessivo sullo strumento con posture errate, mancanze di riscaldamento e pause, con il sollevamento di continui carichi pesanti (come il trasporto di casse, amplificatori ecc.)

L'esercizio che vi propongo è ottimo per il rinforzo dei muscoli estensori del polso.
Ci posizioneremo con l'avambraccio in appoggio su un piano con il gomito flesso a circa 90° e con un manubrio leggero, porteremo in estensione il polso.

Questo esercizio è isometrico, vuol dire che dovremo mantenere la tensione nell'estensione per un minimo di 30 ad un massimo di 90 secondi. Finito questo tempo, faremo una pausa di 1 minuto per poi ripetere l'esercizio per un totale di 3 volte.

Ricordo che questi sono soltanto esempi e spunti pratici. Presi singolarmente questi esercizi, nel caso di un fastidio posturale o muscolare, non faranno molta differenza. La cosa migliore è sempre quella di affidarsi ad un professionista del settore in quanto è sempre fondamentale partire dal soggetto e non prendere un protocollo di esercizi e riportarli tali e quali a qualsiasi persona.
Ogni soggetto è differente da un altro. È molto importante, come nello studio di tecnica sullo strumento, la progressione. Un esercizio potrebbe essere più difficile di un altro. Un bravo professionista saprà redarvi un protocollo di allenamento ottimale per le vostre necessità.

È quindi fondamentale sempre la valutazione, i test, le osservazioni e a quel punto si potrà costruire un protocollo funzionale ed adeguato alle vostre esigenze.
Perché vi propongo allora questi esercizi singoli? Prima di tutto perché sono esercizi di rinforzo che fanno sempre bene e, piuttosto di non fare niente, è meglio eseguire qualche esercizio che male non fa. Il secondo motivo è per farveli vedere nella maniera corretta e spiegarvi qualche nozione in più sul nostro apparato muscolare e sulla postura.

Vi ricordo che potete approfondire gli argomenti trattati in queste video pillole grazie al manuale che ho pubblicato recentemente per Dantone Edizioni e Musica, intitolato Wellness & Fitness - Benessere fisico e mentale del musicista.

Il libro fa parte della colonna a cura del circuito di scuole MMI di Alex Stornello.

>>> Vai alla puntata precedente <<<

Segui Onstage Wellness di Marco Santoro su:


Commenta